Netflix inserisce "Merlin" nella sua offerta e in rete si scatena letteralmente l'entusiasmo delle fan. La serie televisiva che racconta le vicende di un giovane mago Merlino interpretato da Colin Morgan con l'idolo teen Bradley James nei panni di Artù è disponibile nel catalogo della piattaforma di streaming con tutte e cinque le stagioni. La notizia ha mandato in visibilio il pubblico più giovane, facendo esplodere il trend su Twitter.

Merlin, trama e cast

Perché "Merlin"è tuttora di culto tra adolescenti e studenti? Serie britannica prodotta dal 2008 al 2012, si rifà ai celeberrimi miti del cosiddetto ciclo epico bretone-arturiano ma con un taglio moderno e giovanile da "origin story", un teen drama medievale che strizza l'occhio a "Smallville". Merlino, mago alle prime armi ma già potentissimo, viene inviato a Camelot per proteggere e servire il principe Artù Pendragon, destinato un giorno a regnare. Il futuro re viene presentato come un ragazzo coraggioso ma viziato, mentre Merlino è imbranato ma sveglio e intelligente: la serie è incentrata sul loro rapporto di amicizia, con molte libertà rispetto alla leggenda. Nel cast comprende anche la bella Katie McGrath, altra attrice molto amata nei panni dell'affascinante Morgana, oltre ad Angel Coulby (Gwen, ovvero Ginevra) e Anthony Head (Uther Pendragon). Curiosità: nella terza stagione, per alcuni episodi, c'è anche Tom Ellis, il Lucifer dell'omonima serie.

Chi sono Colin Morgan e Bradley James

La serie ha lanciato Colin Morgan, attore irlandese che più avanti si è fatto notare anche con il ruolo del giovane detective Tom Anderson "The Fall – Caccia al serial killer" al fianco di Gillian Anderson e Jamie Dornan. Ha recitato in film come "Legend" con Tom Hardy e "Il cacciatore e la regina di ghiaccio", ed è molto attivo anche a teatro: nel 2013 ha interpretato Ariel ne "La Tempesta" di Shakesperare, al teatro Globe di Londra. Bradley James, invece, vero e proprio sex symbol, ha impersonato Lowell Tracey durante la prima stagione della serie "iZombie" e Varga nel film "Underworld: Blood Wars". Ha interpretato Giuliano De Medici nella seconda stagione di "I Medici – Masters of Florence", contribuendo (con altri attori come Richard Madden e Daniel Sharman) al grande successo della fiction Rai presso il pubblico giovane.

Merlin in onda anche su Spike

A chi non possedesse l'abbonamento a Netflix, ricordiamo che le repliche di "Merlin" vanno in onda anche su Spike (rete del gruppo Paramount Network, disponibile sul canale 49 del Digitale Terrestre). La serie va in onda ogni pomeriggio con tre o quattro episodi.