30 Maggio 2016
16:58

‘Matrimoni e altre follie’: Nancy Brilli e Massimo Ghini si (ri)sposano nella fiction

La prima fiction estiva di Mediaset è una commedia corale che vede tra i protagonisti Massimo Ghini e Nancy Brilli, ex nella vita reale. In onda per 12 serate dal 1 giugno, in prima serata su Canale 5. Nel cast, anche Chiara Francini, Massimo Ciavarro, Giulio Berruti e Simone Montedoro.
A cura di Valeria Morini

L'estate di Mediaset si apre con una nuova fiction che si preannuncia tutta da ridere: dal 1° giugno e per 24 episodi (due per serata, quindi per un totale di 12 puntate) andrà in onda in prima serata su Canale 5 "Matrimoni e altre follie", con protagonisti – tra gli altri – Nancy Brilli e Massimo Ghini. Al centro, quattro nuclei familiari di Roma (Rossini, Poletti, Ponti e De Vincentis) che si ritrovano a vivere nello stesso condominio, Parco Paradiso. Nel cast, anche Massimo Ciavarro, Giulio Berruti e il Simone Montedoro di "Don Matteo".

"La legge fondamentale della commedia è raccontare la realtà che viviamo. Raccontiamo una serie di relazioni nelle quali il matrimonio viene declinato in tanti modi", ha dichiarato in conferenza stampa Laura Muscardin, regista della serie che si ispira alla spagnola "La que se avecina" trasmessa da Telecinco. Al di là del genere, perfettamente in linea con la voglia di leggerezza e divertimento del periodo estivo, a rendere davvero intrigante la fiction è la presenza di Nancy Brilli e Massimo Ghini, innamorati per finzione ed ex coniugi nella vita reale. "Il fatto che siamo stati insieme è una cosa che ha aiutato", ha sottolineato l'attore, che è stato sposato con la Brilli dal 1987 al 1990. L'attrice ha commentato:

Nella scena in cui ci sposavamo in chiesa ci è venuto da ridere, anche perché nella realtà il nostro matrimonio l'abbiamo fatto in Comune a Riano Flaminio e Massimo era nero perché era aveva sopra la testa uno stemma coi colori della Lazio.

Il cast

Davvero ricchissimo il parco attori di "Matrimoni e altre follie", che comprende i già citati Nancy Brilli (Luisella Rossini) e Massimo Ghini (Ivan Poletto, compagno di Luisella), oltre a Chiara Francini (Giusy Ballarin), Simone Montedoro (Luciano Moretti, coinquilino di Giusy), Giulio Berruti (Rocco Rispoli), Michele La Ginestra (Orazio Ponti, ex compagno di Luisella), Massimo Ciavarro (Riccardo De Vincentis, ex compagno di Luisella), Mihaela Dorlan (Letizia De Vincentis, figlia di Luisella e Riccardo), Cristiano Caccamo (Tony), Andrealuna Posocco (Livia Ponti, figlia di Luisella e Orazio), Marianna Di Martino (Alice), Josafat Vagni (Federico, compagno di Alice), Simone Colombari (Andrea Guerra), Debora Villa (Cinzia, moglie di Andrea) e Giovanni Esposito (Dado, amministratore di Parco Paradiso). NUmerose anche le guest star, da Martina Stella a Adriano Panatta.

Le anticipazioni degli episodi del 1° giugno

Il primo episodio della prima puntata di Matrimoni e altre follie è intitolato "Parco Paradiso". Vedremo la presentazione dei protagonisti, che si ritrovano a vivere nello stesso condominio. Tra questi, c'è la famiglia allargata di Luisella Rossini, composta dalle figlie Letizia, Livia e Luna e da Ivan, il compagno della stessa Luisella.

Il secondo episodio si intitola "Missione tato" e vede Luisella costretta a partire per lavoro e a lasciare a Ivan il compito di prendersi cura delle tre figlie. Giusy invece è convinta di stare per ricevere la proposta di matrimonio che tanto aspettava, tanto da mostrare ad Alice l’abito da sposa che ha già comprato.

Nancy Brilli: "Roy De Vita non vuole sposarmi, tra noi qualcosa si è modificato"
Nancy Brilli: "Roy De Vita non vuole sposarmi, tra noi qualcosa si è modificato"
"Ti sposo ma non troppo" batte "Matrimoni e altre follie", Vanessa Incontrada vince ancora
"Ti sposo ma non troppo" batte "Matrimoni e altre follie", Vanessa Incontrada vince ancora
'Provaci ancora prof 5' batte 'Matrimoni e altre follie' e vince la gara degli ascolti
'Provaci ancora prof 5' batte 'Matrimoni e altre follie' e vince la gara degli ascolti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni