scolti tv sono stati pubblicati in ritardo a causa di alcuni aggiornamenti dei dati Auditel. La vittoria è andata a Rai1: la puntata di ieri sera di "Che Tempo Che Fa", il programma condotto da Fabio Fazio, è stata visto da quasi 3.5 milioni di spettatori per il 14.5% di share. Un grande risultato che è arrivato anche grazie al momento più chiacchierato, ovvero l'intervista con Massimiliano Allegri, l'allenatore della Juventus fresco vincitore del suo quinto scudetto in carriera. L'allenatore livornese si è anche sbottonato sulla sua relazione con Ambra Angiolini: "Una donna eccezionale". Bene Canale 5 con "Il Premio" (2 milioni netti) e ottimo il ritorno primaverile di "Un giorno in pretura", che parte su Rai3 con 1.560.000 spettatori.

Ascolti tv 28 aprile 2019

Nel dettaglio, gli ascolti tv del 28 aprile 2019 sorridono a Rai1: "Che Tempo Che Fa" realizza 3.433.000 spettatori per il 14.5% di share. A seguire "Che Tempo Che Fa – Il Tavolo" è stato visto da 1.992.000 spettatori per il 12.3% di share. Su Canale 5, "Il Premio" è stato visto da 2.002.000 spettatori per il 9.2% di share. "Le Iene", in onda su Italia1, è la scelta di 1.763.000 spettatori per il 10.7% di share. "NCIS", in onda su Rai2, è stato visto da 1.645.000 spettatori per il 6.8% di share. A seguire, "FBI" è stato visto da 1.672.000 spettatori per il 7.4% di share.

Sulle altre reti

Il ritorno di "Un Giorno in Pretura" su Rai3 vale 1.560.000 spettatori per il 7.2% di share. "Il vento del perdono", in onda su Rete4, raccoglie 1.050.000 spettatori per il 4.9% di share. "Non è l'Arena", in onda su La7, è stato visto da 1.280.000 spettatori per il 7% di share. Su Tv8 "Celebrity MasterChef " raccoglie 512.000 spettatori per il 12.5% di share. "Camionisti in trattoria", in onda sul Nove, è stato visto da 391.000 spettatori per l'1.6% di share.