L'immortale Mary Poppins non sbaglia mai e pure in termini di ascolti è una certezza assoluta. Il classico con Julie Andrews, trasmesso da Rai1 come d'abitudine nel periodo delle festività natalizie, si è rivelato il programma più visto della serata del 2 gennaio con 3.559.000 spettatori pari al 16.2% di share. Il film Disney ha tenuto nettamente testa alla puntata finale di All Toghether Now, il talent show di Canale 5 condotto da Michelle Hunziker, la cui seconda edizione si è chiusa con il successo di Sonia Mosca e 2.851.000 spettatori pari al 16.4% di share. Dato per niente entusiasmante rispetto alla prima edizione del programma, che si era chiusa con 2.647.000 e il 15,87% di share.

La serata di cinema d'annata prosegue con Top Gun, classico di fine anni '80 con Tom Cruise, che su Italia 1 ha intrattenuto 1.443.000 spettatori (6.3%) e Il Ragazzo di Campagna, che invece su Rete4 ha totalizzato un ascolto medio di 1.489.000 spettatori con il 6.3% di share. I numeri del film con Renato Pozzetto non sono dissimili da quelli registrati per le messe in onda precedenti, a testimonianza del fatto che un grande classico della commedia italiana come questo si aggiunga alla lista di quei cult intramontabili cui la televisione ha restituito una seconda giovinezza.

Su Rai3 Vita di Pi ha raccolto davanti al video 1.314.000 spettatori pari ad uno share del 5.5%, mentre sulla seconda rete del servizio pubblico il film Australia ha interessato 1.101.000 spettatori pari al 5.2% di share. Si prosegue ancora con i film su La7, che ha proposto Il ponte sul fiume Kwai, registrando un ascolto medio di 515.000 spettatori con uno share del 2.5%. E ancora Tv8 con Un Natale da Cenerentola, che invece ha fatto segnare 663.000 spettatori con il 2.8%. Sul Nove Ci Vediamo Domani ha raccolto 523.000 spettatori con il 2.2%.