15.833 CONDIVISIONI
16 Settembre 2021
13:51

Mario Giordano e Mediaset ai ferri corti: “Richiamato dall’azienda per posizioni no vax”

Nelle ultime ore il quotidiano Il Tempo ha fatto trapelare indiscrezioni di una lite accesa tra i vertici Mediaset e Mario Giordano, che sarebbe stato contestato per le sue posizioni no vax e troppo radicali in tema Covid. Secondo le voci, non confermate né smentite dal diretto interessato, Giordano avrebbe gridato di non avere intenzione di farsi imbavagliare: “Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No-Vax, mi pongo solo delle domande”.
A cura di Andrea Parrella
15.833 CONDIVISIONI

Mario Giordano ripreso da Mediaset per le posizioni No Vax. È questo quello che emerge da un articolo pubblicato da Il Tempo, secondo cui ci sarebbero forti tensioni tra il giornalista e conduttore di Fuori dal Coro e l'editore, che avrebbe da ridire sull'impostazione e i toni populisti del talk show del martedì sera di Rete4.

Le grida di Giordano: "Non mi faccio imbavagliare"

Il quotidiano allude ad un diverbio molto acceso tra il conduttore, convocato dalla direzione, a causa di critiche mosse all'impostazione del suo programma e l'approccio proprio al tema dei vaccini, che evidentemente resta al centro del dibattito, in relazione all'estensione del Green pass e all'ipotesi di obbligo. I presenti riferiscono al quotidiano di grida accese da parte di Giordano, contrario alla contestazione: “Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No-Vax, mi pongo solo delle domande”. Queste le parole del giornalista, in risposta ad un'azienda che avrebbe fatto presente la volontà di lanciare un messaggio unico e favorevole nei confronti dei vaccini. Richiesta alla quale Giordano avrebbe risposto, gridando: “Sono un giornalista, io non mi faccio imbavagliare da nessuno”.

Mediaset e Giordano non rispondono a Fanpage.it

Le ipotesi attualmente non trovano conferma in Mediaset e lo stesso Giordano non ha risposto a richieste di spiegazioni da parte di Fanpage.it. Non è chiaro, attualmente, se il diverbio si sia verificato davvero e, nel caso, se vi siano stati particolari sviluppi. È ipotizzabile che ambo le parti opteranno per un silenzio stampa.

Gli ascolti di Fuori dal coro

Si tratta di una questione delicata, se non altro per il successo del talk show proposto da Mario Giordano, che da due stagioni è riuscito ad inserirsi nella partita del martedì sera, spesso e volentieri sbaragliando la concorrenza di Cartabianca su Rai3 e diMartedì su La7 (come accaduto martedì 14 settembre). A dimostrazione che il programma ha un seguito di pubblico, principale parametro di interesse per una rete commerciale come Rete4.

15.833 CONDIVISIONI
J-Ax contro i no-vax: "Mi minacciano, sono terroristi che condannano a morte gli italiani"
J-Ax contro i no-vax: "Mi minacciano, sono terroristi che condannano a morte gli italiani"
Jennifer Aniston dura contro i no vax: "Ho rotto con persone che hanno rifiutato il vaccino"
Jennifer Aniston dura contro i no vax: "Ho rotto con persone che hanno rifiutato il vaccino"
Sean Penn sui no vax: "È come andare in giro a puntare una pistola in faccia a qualcuno"
Sean Penn sui no vax: "È come andare in giro a puntare una pistola in faccia a qualcuno"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni