2.939 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Mare Fuori 4

Mare fuori 2 si farà, la seconda stagione è già in fase di scrittura

L’ultima puntata della prima stagione di Mare fuori va in onda su Rai2 mercoledì 28 ottobre. L’epilogo sarà scandito da una violenta resa dei conti. Quello della serie con Carolina Crescentini, ispirata al carcere minorile di Nisida, non sarà un addio. È stata già confermata, infatti, la seconda stagione.
A cura di Daniela Seclì
2.939 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

La prima stagione di Mare fuori è ormai arrivata al gran finale. Mercoledì 28 ottobre, gli spettatori conosceranno l'epilogo, mentre si prospetta una violenta resa dei conti tra i detenuti dell'Istituto di Pena Minorile. La fiction con Carolina Crescentini, Carmine Recano, Nicolas Maupas, Massimiliano Caiazzo e Ar Tem è stata accolta con grande affetto dal pubblico. Durante la messa in onda si è attestata regolarmente nei trend di Twitter. A questo punto è lecito domandarsi: Mare fuori 2 si farà? La risposta è sì, ci sarà la seconda stagione.

Gli ascolti di Mare fuori

La fiction Mare fuori, ispirata al carcere minorile di Nisida, è riuscita a fidelizzare gli spettatori come dimostrano i dati di ascolto. La prima puntata di Mare fuori è stata trasmessa il 23 settembre. L'episodio 1 e l'episodio 2 sono stati seguiti da 1.802.000 spettatori pari al 7.34% di share e 1.804.000 spettatori pari all’8.67% di share. La seconda puntata è andata in onda il 30 settembre ed è stata seguita da 1.502.000 spettatori pari al 6.7% di share. La terza puntata è stata trasmessa il 7 ottobre e ha registrato 1.741.000 spettatori pari al 7.8% di share. La quarta puntata, proposta il 14 ottobre, ha interessato 1.550.000 spettatori pari al 6.8% di share. La quinta puntata del 21 ottobre, è stata seguita da 1.459.000 spettatori pari al 6.5% di share. La sesta e ultima puntata va in onda in prima serata il 28 ottobre.

Confermata la seconda stagione

La seconda stagione di Mare fuori è stata confermata quando non aveva ancora fatto il suo esordio la prima stagione. Il 21 settembre scorso, infatti, Repubblica ha riportato le dichiarazioni del produttore di Picomedia Roberto Sessa:

"Ci siamo ispirati a Nisida e siamo andati per la nostra strada, stiamo scrivendo la seconda serie. Abbiamo scelto un partner importante distributivo, Beta, che ci ha dato segnali incoraggianti: Mare fuori è stata venduta in Francia, Spagna, Germania, Scandinavia e stanno negoziando con gli Stati Uniti, è una storia universale”.

Dunque, salvo imprevisti, sono in arrivo nuovi episodi. Ancora non è dato sapere se si continueranno a seguire le vicende dei personaggi della prima stagione o conosceremo le storie di nuovi detenuti.

2.939 CONDIVISIONI
120 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views