Il pubblico di "Amici" ricorderà Marcus Bellamy, presente nel cast del talent show Mediaset fino al 2009 come ballerino professionista e anche nel corpo di ballo di Alessandra Amoroso. Dagli Stati Uniti arriva una terribile notizia che lo coinvolge addirittura in un omicidio. Bellamy è infatti accusato di aver assassinato il compagno Bernardo Almonte, tecnico informatico 27enne cui era legato da una lunga relazione. Secondo il Daily Mail, Belmonte è stato ritrovato senza vita in una casa del Bronx, a New York e sarebbe morto per strangolamento. Bellamy avrebbe confessato il delitto poco dopo a un vicino di casa, che avrebbe chiamato la polizia.

L'inquietante confessione su Facebook

A rendere ancora più agghiacciante il fatto, è la confessione riportata su Facebook dal ballerino, che in un delirante post ha spiegato di aver ucciso Belmonte per amore.

Perdonami. L'ho fatto perché ti amo. Vi amo tutti. Amavo anche lui. Lui mi diceva che l'amore e l'odio sono la stessa emozione. Perdonami. Io non so quello che faccio. L'ho fatto per amore.
Per Dio.

Prima ancora di queste frasi, il ballerino aveva pubblicato altri post che dicevano frasi sinistre come "Perdonami padre" e "Sono Dio. Io do la vita e io posso portarla via".

Oltre all'esperienza italiana ad "Amici", Bellamy ha lavorato a Broadway, partecipando a importanti musical come "Spider-Man: Turn Off The Dark" e "Tarzan", oltre ad aver avuto un piccolo ruolo nel film "Across the Universe" e nella serie tv "Smash".