Marco Guerzoni si è classificato al terzo posto di The Voice Senior. Un ottimo percorso, quello nel talent di Antonella Clerici, che lo ha portato dritto sul podio della finale insieme ad Erminio Sinni, primo vincitore del programma, e ad Elena Ferretti. I tre talenti "over 60" hanno avuto la possibilità di esibirsi ancora una volta sul palco di Rai 1, mettendo in luce il loro talento nascosto e riscoperto. Per ricordarci che la musica non ha età.

Marco Guerzoni a Sanremo

Marco Guerzoni nasce nel 1960 a Luino, in provincia di Varese, da padre italiano e mamma americana. Già da bambino si avvicina al mondo della musica, studiando la stromba, e a 24 anni forma la sua prima band di ispirazione rhythm & blues. Dopo alcuni brani incisi e un'esperienza importante come cantante al Teatro Piccolo di Milano, il successo nel mondo della musica per Guerzoni arriva con il Festival di Sanremo del 1996, dove partecipa in coppia con Aleandro Baldi con il brano Soli al bar di Giancarlo Bigazzi e Francesco Palmieri.

Marco Guerzoni a Notre dame de Paris

Negli anni precedenti a Sanremo, il cantante ha iniziato a conquistare visibilità, prendendo parte della band di Buona Domenica, con Lorella Cuccarini e Marco Columbro, e partecipando al Festivalbar e al Cantagiro. Nel 2000 Marco Guerzoni collabora con i Gemelli DiVersi per il brano Non dirlo ai tuoi. Sono gli anni che anticipano le esperienze in teatro e soprattutto l'opportunità, nel 2001, di entrare a far parte del cast dell'opera di Riccardo Cocciante Notre Dame de Paris, nel ruolo di Clopin, il capo della Corte dei Miracoli. Resterà sul palcoscenico fino al 2003. Prima di arrivare a The Voice Senior è stato in tournée con Malika Ayane come corista nel tour "Grovigli Tour 2010" e nel 2015 è andato in scena al Teatro Greco di Siracusa con Le supplici di Eschilo per la regia del grande Moni Ovadia.

Marco Guerzoni a The Voice Senior

Marco Guerzoni arriva sul palco di The Voice Senior a 60 anni. Alle ‘blind auditions' si presenta con il brano Are You Gonna Go My Way di Lenny Kravitz, lasciando senza parole i giudici Loredana Bertè e Gigi D'Alessio. Meno convinti Al Bano e Jasmine Carrisi e Clementino. Ma lui sceglierà di proseguire il suo percorso con il team di Gigi D'Alessio, che lo porterà dritto verso la finalissima di domenica 20 dicembre. Nella puntata in diretta su Rai 1, Guerzoni conquista la possibilità di accedere alla sfida finale. I tre finalisti si esibiscono per l'ultima volta sul palco, che decreterà alla fine il primo vincitore di The Voice Senior, Erminio Sinni.