Una forte polmonite a dicembre, poi superata da Nicola Carraro. Lo rende noto la moglie Mara Venier che racconta i momenti in cui ha temuto seriamente per le condizioni di salute del marito. Intervistata da Libero, la conduttrice di Domenica In ricorda quanto è accaduto per poi associarlo alla pandemia di Covid-19 che avrebbe sconvolto l’Italia solo due o tre mesi più tardi: “Nicola ha avuto una polmonite molto grave a dicembre. Era a Santo Domingo. Ha cominciato con febbre, poi è andato in ospedale. Il professore del Gemelli ha visto la lastra, ha detto che era grave. Facevo Domenica In ed ero distrutta. Ma lui ce l' ha fatta, l' ha superata. È tornato a Roma prima di Natale e siamo andati al Gemelli. Ma adesso, con il senno di poi, penso: non è che ha avuto il coronavirus?”.

Lo stop di Domenica In, Venier ferma una settimana

Mara Venier è una delle conduttrici Rai cui è stata concessa la possibilità – e l’onere – di restare in onda anche nel corso delle settimane durante le quali l’intrattenimento in televisione si è fermato per fare spazio all’informazione sul coronavirus. Domenica In ha saltato solo una settimana: “Quella famosa in cui è scoppiato tutto. Il vice ministro Sileri era risultato positivo, dovevo averlo ospite, mi sono molto spaventata. Avevo tredici persone in studio. Da quella giornata gli ospiti in studio non ci sarebbero più stati. Ho pensato sinceramente di fermarmi. Poi, parlando, con il direttore di rete Coletta e il direttore generale Salini, ho cambiato idea. Mi hanno dato la forza di tornare. Ero molto spaventata per me, faccio parte dell' età a rischio”. Poi il ritorno in tv e quel video sugli abbracci che ha commosso l’Italia:

Ho fatto una puntata sugli abbracci che ha fatto piangere mezza Italia. Ogni due per tre mi si stringeva un nodo in gola e mi veniva da singhiozzare. Non era la difficoltà di non avere più gli ospiti e l' orchestra. Sull' improvvisazione sono forte, è cosa mia. Era la paura. Lo choc.

Domenica In con Mara Venier in tv fino al 28 giugno

Mara conferma che Domenica In resterà in onda fino al prossimo 28 giugno. Lo ha confermato la stessa conduttrice nel corso della puntata del contenitore domenicale andata in onda il 10 maggio: “Il direttore di rete Coletta e il direttore generale Salini hanno chiesto di andare avanti fino al 28 giugno. E allora se tutto va bene noi saremo con voi fino al 28 giugno”.