25 Luglio 2018
16:53

Mara Venier: “La mia Domenica In non sfiderà Barbara D’Urso, vincere contro di lei è impossibile”

Mara Venier racconta la nuova edizione di Domenica In cui si appresta a dare il volto. Tornata in Rai dopo anni di assenza, sente di potersi finalmente prendere la sua rivincita, ma precisa che la sua trasmissione non sfiderà la Domenica Live di Barbara D’Urso: “Non sarà una sfida contro la mia amica Barbara. Anche perché spuntarla su di lei sarebbe praticamente impossibile”.
A cura di Stefania Rocco

È una Mara Venier rinvigorita quella che confessa a Il Giornale di essere elettrizzata per l’imminente rientro in Rai al timone di Domenica In. Elettrizzata, certo, ma non al punto da accusare uno scompenso cardiaco, com’è stato scritto e come lei stessa tiene a smentire: “Nei giorni in cui ci fu l' indiscrezione che sarei tornata a Domenica In, andai in ospedale per alcuni esami cardiaci. Qualcuno deve avermi notata, e subito fatto due più due. Ma in realtà sto benone, ringraziando Dio”. Soffia di aria di rivalsa intorno alla Venier che si prende così una rivincita contro quel personaggio Rai che nel 2014 le consigliò di andare in pensione:

In realtà questo lo disse qualcuno della Rai, e con intenzioni poco lusinghiere, ad una persona che mi è vicina. E siccome non avrei mai permesso che lo ripetesse anche a me, magari pubblicamente, allora preferii batterlo sul tempo, e dirlo io. Ma se quel signore mi riteneva troppo vecchia, io non l' ho mai veramente pensato. Tant' è vero che in tutto questo tempo sono stata molto cercata, molto corteggiata. Questa Domenica In è il mio riscatto, la mia rivincita. Il direttore generale Orfeo e quello di Raiuno Teodoli m' hanno detto: il tuo sarà un esempio per le donne della tua età. Altro che vecchia! In America i personaggi amati più vanno avanti negli anni più sono amati. Da noi passi gli anta e sei da buttare. Eh, no! Finché avrò l' affetto del pubblico io farò tv. Perché quello nessun direttore di rete può togliertelo

L’amicizia con Barbara D’Urso e Maria De Filippi

È a Maria De Filippi che vanno i ringraziamenti della Venier benché stia per cambiare rete: “Devo tanta gratitudine a Maria De Filippi, la vera, unica signora della tv. È stata lei a rimettermi in pista con Tu sí que vales. Ho potuto essere me stessa al cento per cento; ho perfino guadagnato un pubblico, quello giovane, che non avevo. Dopo la proposta di Domenica In la prima telefonata l' ho fatta proprio a Maria. Vai mi ha spronata- non perdere l' occasione! Mio marito invece non era affatto d' accordo. Teme per l' impegno fisico. Ti rovini la vita, m' ha detto. Avrebbe preferito che facessi ancora l' opinionista, in un reality molto divertente che mi aveva offerto Discovery. Quale? Non lo dico, se no me lo fregano”. Smentisce, inoltre, che la rivalità con l’amica Barbara D’Urso che andrà in onda nella sua stessa fascia oraria con Domenica Live:

Non sarà una sfida contro la mia amica Barbara. Anche perché spuntarla su di lei sarebbe praticamente impossibile. È troppo forte. Io farò del mio meglio perché il programma riesca al meglio. È il mio compito.

Come sarà articolata la nuova Domenica In

Mara preferisce non sbilanciarsi a proposito di ciò che vedremo in tv e non esprime giudizi di merito rispetto alla concorrenza: “Io non giudico. I giudizi è il pubblico, che deve darli. Senza contare che incidenti di percorso possono capitare a tutti… Proprio io, e proprio a Domenica In, incappai nel tumultuoso litigio Adriano Pappalardo – Antonio Zequila. Una cosa che mi scappò di mano. E la pagai in prima persona, duramente: sospesa dai programmi Rai per tre anni. Anche se, confronto a ciò che si vede oggi in tv… Beh: lasciamo perdere”. Infine cede e regala qualche anticipazione:

A condurre sarò solo io. Non ci sarà nessuno, accanto a me, e nemmeno un cast fisso. Ogni domenica ospiti differenti. Si è parlato di un pizzico di vintage; e in effetti recupereremo il gioco del cartellone, che si ispirerà, in una versione riveduta, al mitico Cruciverbone inventato da Gianni Boncompagni: io che gioco col pubblico che telefona da casa. Il tutto con molta allegria. E qualche spunto di riflessione.

Mara Venier e la sua 'Domenica In':
Mara Venier e la sua 'Domenica In': "Barbara D'Urso vincerà gli ascolti, io lavorerò con serenità"
Domenica Live sorpassa Domenica In, Mara Venier a Barbara D’Urso: “Complimenti al competitor”
Domenica Live sorpassa Domenica In, Mara Venier a Barbara D’Urso: “Complimenti al competitor”
Barbara D’Urso: “Vincerà Mara Venier con Domenica In, parte da circostanze che la favoriscono”
Barbara D’Urso: “Vincerà Mara Venier con Domenica In, parte da circostanze che la favoriscono”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni