Luisa Ranieri sarà la prossima protagonista de "La vita promessa 2", secondo capitolo dell'appassionante fiction di Rai1. Intervistata da "Grazia", il magazine diretto da Silvia Grilli, ha raccontato com'è recitare accanto a Luca Zingaretti, suo marito, che sta per tornare con "Il Commissario Montalbano". Dal 2 marzo saranno insieme in tournée per "The Deep Blue Sea", lei come protagonista, lui come regista.

La vita di Luisa Ranieri e Luca Zingaretti

L'intervista a Luisa Ranieri si incentra per larga parte su come fanno i due attori a conciliare vita privata e lavorativa. Tra set, tournée e dinamiche familiari, Luisa Ranieri spiega:

Abbiamo una grande organizzazione. Ci alterniamo sempre e cerchiamo di essere presenti nella quotidianità delle nostre figlie, Emma e Bianca. Se non ci sono io, c’è Luca. Prima di accettare un film ci interpelliamo sempre, per capire se uno dei due sia impegnato a Roma o no. Se lui è fuori città, rifiuto. E lui fa lo stesso, se sono su un set lontano io. Raramente siamo divisi.

La forza della famiglia

Una intervista che celebra l'aspetto privato di Luisa Ranieri, che nonostante l'attività professionale, riesce a mettere al centro di tutto la famiglia. E lo stesso fa Luca Zingaretti:

Nella vita si rinasce ogni volta che si affronta un dolore. Io ho perso mio padre molto giovane e ho perso il mio patrigno due anni fa. Da lì ogni volta bisogna ripartire e avere la forza di farlo. Nella famiglia, negli affetti, nella mia vita quotidiana, negli occhi delle mie figlie. Da lì si riparte: dall’amore che ti circonda. Il lavoro è un grande motore. Per noi donne è importante quanto la famiglia: è l’affermazione di te stessa, ti distrae, ti fa uscire dal tuo guscio, crea relazioni importanti. Il lavoro è fondamentale nella vita di una persona, sia di un uomo sia di una donna.

Il ritorno in tv con ‘La vita promessa 2″

Appuntamento per domenica 23 febbraio, quando su Rai1 parte ‘La vita promessa 2‘ alle ore 21.25. La seconda stagione della serie televisiva vede Luisa Ranieri riprendere il ruolo di Carmela Rizzo. Stabilitasi negli Stati Uniti, il passato tornerà a cercarla. La miniserie è prodotta da Rai Fiction e Picomedia. La regia è di Ricky Tognazzi. La sceneggiatura è firmata da Simona Izzo, Franco Bernini, Franco Marotta e Laura Toscano.