9 Maggio 2012
14:30

Luciana Littizzetto ed Elisa nel cast di Quello che (non) ho

La comica e la cantante sono nel cast del nuovo programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano, in onda su La7 il 14, 15 e 16 maggio.
A cura di Marianna D Onghia

Mancano pochi giorni al ritorno della coppia di successo, gli "uguali, ma diversi" Roberto Saviano e Fabio Fazio, riuniti su La7  con il nuovo programma Quello che (non) ho. Un titolo omaggio a Fabrizio De Andrè, ripreso nei trailer della trasmissione dove giovani di belle speranze esibiscono delle scritte su ciò che manca nella loro vita sociale. Le parole nel  loro significato e  per l'emozione che suscitano ricopriranno una posizione centrale nel programma, che secondo i due conduttori farà politica senza politica e si muoverà tra l'attualità dei monologhi dell'autore di Gomorra, le letture e i contributi degli ospiti e la componente spettacolare del programma. A curare quest'ultima ci saranno ospiti fissi e occasionali e tra i primi possiam già annunciare la presenza di due donne di spettacolo, Luciana Littizzetto ed Elisa.

Luciana Littizzetto rappresenterà la componente comica del programma e con il successo di ascolti dei suoi monologhi a Che tempo che fa e il rapporto che la lega al conduttore Fabio Fazio, potevamo aspettarci il suo approdo a La7 per la tre giorni di programma, 14, 15 e 16 maggio.  Il ruolo di Lucianina ben si presterà agli interventi sull'attualità di Roberto Saviano e la sua comicità espressa con vocaboli caratteristici del suo personaggio ben si presta alla tematica dell'importanza della parola, intorno alla quale ruota Quello che (non) ho. Vedremo come se la caverà la Littizzetto in un ambiente diverso da quello del programma di Rai 3 e non parliamo solamente di "ambiente" metaforico:  le 3 puntate del nuovo show di Fazio e  Saviano andranno in onda dalle Officine di Grandi riparazioni di Torino. In fatto di location cittadina, Lucianina giocherà almeno in casa!

Elisa sarà la voce della parola, della libertà e della protesta interpretando brani con frasi e messaggi significativi, veri inni ai più alti valori umani e ai diritti dell'uomo. La sua presenza sarà quindi fine all'intento del programma, quello di celebrare la parola, la sua forza e la sua importanza: nella tre giorni di trasmissione tutti gli ospiti porteranno al centro della scena una parola per loro significativa che sarà poi approfondita durante la diretta attraverso esibizioni canore, letture, racconti e testimonianze permettendo poi a conduttori e cast di giocare intorno al vocabolo scelto e tessere fili tematici legati all'attualità e agli argomenti stessi della trasmissione. Un programma rinnovatosi nelle dinamiche rispetto a Vieni via con me, ma pur sempre attento al contesto storico-sociale e ai  protagonisti dell'Italia di oggi.

Luciana Littizzetto dice Basta a Quello che (non) ho
Luciana Littizzetto dice Basta a Quello che (non) ho
Luciana Littizzetto e il terrore della Prof. Fornero [VIDEO]
Luciana Littizzetto e il terrore della Prof. Fornero [VIDEO]
Luciana Littizzetto e lo stronzo, quando ci vuole ci vuole
Luciana Littizzetto e lo stronzo, quando ci vuole ci vuole
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni