26 CONDIVISIONI

Luca e Paolo: “Selvaggia Lucarelli ci critica? Da che pulpito…”

Intervistati da “Diva e Donna”, i due comici hanno risposto a Selvaggia Lucarelli che criticò la loro partecipazione come ospiti speciali a “Ballando con le stelle”. Raccontano, anche, la loro esperienza a “Sanremo” e a “Le Iene”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
26 CONDIVISIONI
Immagine

Intervistati da "Diva e Donna", i comici Luca e Paolo hanno ripercorso alcune loro esperienze lavorative: da "Le Iene" a "Sanremo". Prima, però, hanno risposto a Selvaggia Lucarelli. Durante la finale del programma "Ballando con le stelle" il duo comico presenziò per ballare e promuovere il cinepanettone "Colpi di Fortuna". A quel punto la Lucarelli commentò con ironia:

"Il segno ultimo e inequivocabile che gli italiani se la passano male non sono i sei italiani su dieci che spenderanno meno per i regali di Natale. Il segno della disperazione sono Luca e Paolo a Ballando con le stelle per promuovere il cinepanettone. Signori, è il baratro."

Il giornalista Giancarlo Dotto ha chiesto loro di commentare e Luca Bizzarri non si è fatto pregare, dichiarando:

"Mi sembra una sciocchezza. Un film come questo dove dovresti promuoverlo se non in una trasmissione nazionalpopolare? E poi da che pulpito, lei non si è forse concessa in costume da bagno in isole sconosciute? La storia è sempre la stessa. Tutti bocciano come trash il cinepanettone finché nessuno ti chiede di farlo"

Più diplomatico Paolo Kessisoglu che ha voluto vedere il bicchiere mezzo pieno:

"Magari il suo è un complimento. Una dichiarazione di stima"

Luca e Paolo a Ballando con le Stelle
Luca e Paolo a Ballando con le Stelle

Nel corso dell'intervista hanno ricordato anche la loro partecipazione a Sanremo nelle vesti di presentatori al fianco di Gianni Morandi.

"Pronosticavano la nostra fine. Abbiamo affrontato la cosa con una serietà imbarazzante. E poi, grande merito di Gianni Morandi, ma anche della confusione, ci hanno lasciato una libertà totale. Diciamo che qualcuno in Rai si è distratto nell'occasione"

Sull'abbandono de "Le Iene", programma che li ha resi amatissimi dal pubblico, dichiarano:

Luca: "E' stato faticoso uscire, ma stavamo diventando iene anche noi. Un programma invasivo, che ti succhia otto mesi l'anno. Non puoi fare altro. C'era bisogno di nuova benzina". Paolo: "Ci siamo tornati ora per un'intervista doppia. E' stato bello ritrovare vecchi amici. Non tutti".

Ilary Blasi e Alessia Marcuzzi restano le loro "complici perfette". Meno alchimia, invece, con Cristina Chiabotto di cui dicono: "Era una bambina. Aveva 19 anni. Oggi è molto più sicura di sé, meno algida".

26 CONDIVISIONI
Selvaggia Lucarelli contro Zalone: "Mi dai della tettona? Uomo poco evoluto"
Selvaggia Lucarelli contro Zalone: "Mi dai della tettona? Uomo poco evoluto"
Teo Mammucari a Selvaggia Lucarelli: "Dopo 25 anni dammi un abbraccio", la giurata non ci sta
Teo Mammucari a Selvaggia Lucarelli: "Dopo 25 anni dammi un abbraccio", la giurata non ci sta
Selvaggia Lucarelli critica Teo Mammucari: "Sei avvitato su te stesso, non devi sempre far ridere"
Selvaggia Lucarelli critica Teo Mammucari: "Sei avvitato su te stesso, non devi sempre far ridere"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni