Il mondo della danza e della tv piange la scomparsa di Galyn Görg, la ballerina morta proprio nel giorno del suo 56esimo compleanno. Al momento le cause non sono state rese note. Nata in California, a Los Angeles, aveva trovato il successo in Italia con il corpo di ballo di Steve LaChance. Erano gli anni '80 e in tv andava in onda la sesta edizione di ‘Fantastico 6‘, il programma varietà della Rai condotto da Pippo Baudo. Al suo fianco, c'era un'esordiente Lorella Cuccarini, con la quale la ballerina si trovò da subito in sintonia. Nel giorno della sua scomparsa, la conduttrice dedica a Galyn Görg un pensiero di affetto e di dolore, tramite il suo profilo Twitter:

Non ci posso ancora credere…voglio ricordarti così: tra una prova e l'altra, eravamo davanti ai fotografi per la prima volta…ancora non ci conosceva nessuno. Avevi una grinta pazzesca e un sorriso che spaccava. Continua a danzare tra gli Angeli, Galin.

Steve LaChance ricorda Galyn Görg

A rendere pubblica la notizia è stato proprio il coreografo americano, che per parecchio tempo l'ha avuta nel suo corpo di ballo. Insieme, parteciperanno successivamente al programma ‘Sandra e Raimondo Show‘. Ma il rapporto tra la ballerina e il coreografo non era fatto solo di sale prove e spettacoli in tv: lei era anche il suo grande amore dell'epoca. Nonostante in seguito le loro strade si sarebbero divise, Galyn Görg ha sempre speso ottime parole nei confronti del coreografo. Oggi lui la ricorda con affetto e tristezza: "Ti ricorderò così..Ballando con gli angeli. R.I.P.", scrive sul suo profilo Instagram.

Ti ricorderò così.. Dancing with the angels❣️ R.I.P. @galyngorg

A post shared by Steve LaChance (@stevelachanceofficial) on

La carriera di Galyn Görg ballerina e attrice

L'esordio al programma di Pippo Baudo per lei è stato un trampolino di lancio nel mondo dello spettacolo e un passaggio che in seguito avrebbe definito fondamentale per la sua carriera. Approdata al programma di Sandra eRaimondo Vianello su Canale5, insieme a Steve LaChance ha coreografato la sigla conclusiva dello show. Le sue doti di ballerina non le avevano impedito di partecipare anche come attrice in alcune serie tv anni '80 e '90, come ‘I segreti di Twin Peaks‘, ‘Saranno famosi‘, ‘Xena' e ‘Willy il principe di Bel Air', poi ‘CSI: Miami‘ e ‘Lost'.