Nella puntata di stasera, lunedì 25 novembre 2019, di Live-Non è la D'Urso tra gli ospiti ci sarà Mercedesz Henger, figlia della nota attrice pornografica Eva Henger e di suo marito, il produttore cinematografico Riccardo Schicchi. Ebbene, tutto quello che abbiamo sempre ritenuto vero in rapporto alla famiglia Henger-Schicchi, in realtà non è da considerarsi tale, dal momento che la giovane modella rivelerà in studio delle sconcertanti rivelazioni sul conto di suo padre.

La rivelazione sul padre

La puntata dello show serale di Barbara D'Urso riserva sempre delle novità piuttosto sconcertanti che riguardano, il più delle volte, gli assidui frequentatori del salotto di Canale 5. Ad essere protagonista in uno dei blocchi della serata sarà, infatti, Mercedesz Henger che farà una rivelazione sconcertante su quello che, tutti, pensavano fosse suo padre, ovvero Riccardo Schicchi, l'uomo che Eva Henger ha sposato nel 1994 e dal quale ha avuto due figli. A quanto pare, però, la primogenita della coppia, non sarebbe del produttore, quanto di un altro uomo. Questo è quanto rivela la giovane Henger: "Mia madre mi ha svelato l’identità del mio padre biologico che non è Riccardo Schicchi. Avendo saputo che qualcuno ha fatto girare la “notizia”, ho preso la decisione di fare una dichiarazione dettagliata sulla verità. Questo per evitare che in alcun modo venga alterata da gossip e opinioni di persone estranee alla vicenda". Non è chiaro se Schicchi fosse mai stato a conoscenza della cosa o se sia stata una rivelazione che l'attrice abbia fatto alla figlia solo in seguito alla scomparsa del marito, avvenuta nel 2012.

La storia con Lucas Perracchi

Nelle scorse puntate degli show condotti dalla D'Urso, Mercedesz era già stata protagonista, ma per tutt'altre motivazioni, afferenti comunque all'ambito della sua sfera privata. Infatti, la sua storia con Lucas Perracchi è stata oggetto di numerosi faccia a faccia tra lei e la sua famiglia. Il motivo del contendere risiedeva nel fatto che la madre aveva accusato il ragazzo di aver assunto un atteggiamento violento nei confronti della figlia, affermazione che sebbene sia stata supportata da Riccardino, il secondo figlio di Eva Henger e da Bertold, il fratello dell'attrice, è stata prontamente smentita dalla ragazza che ha additato la madre come un'approfittatrice, che ha montato un caso inesistente pur di farsi ospitare in televisione e riavere visibilità.