28 Maggio 2021
11:09

Lino Banfi sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi: “Mi ha detto che ci riabbracceremo”

“Lino mio tra un po’ ci saluteremo senza mascherina e ci riabbracceremo”: questa la frase detta a telefono da Silvio Berlusconi a Lino Banfi, suo amico da 40 anni. L’attore intervenuto telefonicamente a Giletti 102.5, ha raccontato che ieri sera ha sentito il Cavaliere ed è stato rassicurato sulle sue condizioni di salute. Per l’attore – che nutre una passione per la radio – “Questa pandemia ci ha cambiato e non in meglio”.
A cura di Gabriele Crispo

"Ieri sera ho sentito Silvio Berlusconi, mi ha detto che presto ci riabbracceremo", così Lino Banfi, in diretta a Giletti 102.5 su RTL ha rassicurato l'Italia sulle condizioni di salute del leader di Forza Italia. Il nonno di Un Medico in Famiglia Libero Martini, ha anche parlato della pandemia e del Covid: “Questa pandemia secondo me ci ha cambiato e non in meglio”.

Lino Banfi sulle condizioni di salute di Berlusconi

L'attore pugliese venerdì 28 maggio è intervenuto in diretta nel programma condotto da Massimo Giletti e Luigi Santarelli su RTL 102.5. E in collegamento ha raccontato al conduttore di aver avuto una telefonata con Berlusconi:

Ieri sera l'ho sentito. Io e Silvio Berlusconi, siamo amici da 40 anni. Gli ho augurato di rimettersi e che possa stare bene e meglio. Lui mi ha detto: "Lino mio tra un po’ ci saluteremo senza mascherina e ci riabbracceremo”.

I due sono amici da oltre 40 anni e Banfi non ha mai fato mistero del rapporto che li legava. L'attore, in un'intervista a "Un giorno da pecora" nel 2013, sempre riferendosi alle condizioni di salute del Cavaliere, si lasciò andare ad alcune dichiarazioni di stima politica nei suoi confronti.

Lino Banfi sulla pandemia e sul cambiamento delle persone

L'attore comico ha espresso anche alcuni pensieri sulla pandemia e su come le persone durante tutti questi lunghi mesi siano state influenzate dalla pandemia e dal lockdown. “Questa pandemia ci ha cambiato e non credo in meglio. Di sicuro saremo più guardinghi". Le persone per Banfi di base non sono buone dentro: "Adesso stiamo capendo che dobbiamo essere migliori. Questo casino generale ci ha scosso e adesso piano piano ogni persona si renderà conto che sbagliava prima”.

Lino Banfi sulle mascherine: "Non vediamo più i volti"

L'attore lamenta che le mascherine coprono le espressioni del volto delle persone:

Con la mascherina vedi solo gli occhi, prima vedevi tutto il viso, il mento e ti facevi di più un’idea di come era una persona. Non vediamo più il labiale e non si capisce niente di quello che uno ti sta dicendo.

L'attore chiede ai politici (e non solo) di intervenire nel modo di proporsi in televisione, per riuscire a cogliere anche le emozioni: “Io propongo ai ministri, ai medici, ai corrispondenti delle radio e della tv di parlare senza mascherina. Il motivo della proposta è semplice: “Alcuni sono più pratici e parlano scandendo bene le parole. Altri invece già si parlano sopra quando non hanno la mascherina, figurati con la mascherina. Come fai a capire cosa dicono? A volte non riesci a vedere neanche l’espressione degli occhi”.

L'attore e la passione per la radio

L'attore in collegamento telefonico con Giletti ha confessato che a lui piace più la radio della tv. “Io nascevo radiofonico. Prima di fare teatro di avanspettacolo a 17 – 18 anni facevo Radiobari, era una radio famosa. Poi pian piano sono arrivato in tv. La radio mi ha sempre affascinato perché è istantanea", queste le parole di Lino Banfi sulla sua passione per la radio.

Banfi: "Dopo porca puttena sono diventato il protettore della Nazionale, chiamatemi Lino di Mameli"
Banfi: "Dopo porca puttena sono diventato il protettore della Nazionale, chiamatemi Lino di Mameli"
La reazione di Lino Banfi alla tentata censura di "Porca puttena"
La reazione di Lino Banfi alla tentata censura di "Porca puttena"
Lino Banfi compie 85 anni, programmazione speciale Tv con i suoi film più famosi
Lino Banfi compie 85 anni, programmazione speciale Tv con i suoi film più famosi
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni