305 CONDIVISIONI
24 Marzo 2013
11:19

Lino Banfi rapinato per l’orologio d’oro da malviventi armati

L’attore è stato rapinato in pieno centro a Roma, braccato da malviventi armati in scooter in cerca del suo rolex d’oro. Gli aggressori erano coperti da caschi integrali, malgrado la denuncia non sono stati ancora identificati.
A cura di Laura Balbi
305 CONDIVISIONI
lino banfi rapinato

Anche Lino Banfi è stato vittima di una rapina a mano armata da parte di ignoti. Nonno Libero di Un medico in famiglia è stato derubato del rolex d'oro che indossava al polso in pieno centro a Roma. L'attore fedelissimo a Berlusconi è stato braccato dai due malviventi in scooter a Piazza Bologna, attorno alle 19 di giovedì sera. Anche il celebre comico è finito nel mirino della "banda dei rolex" che in pochi mesi ha fatto tremare la capitale. Secondo quanto riporta Il Messaggero i rapinatori avrebbero fermato Banfi mentre tornava a casa, a pochi metri da casa sua, e minacciandolo di morte armati da pistole hanno preteso l'orologio d'oro. Nonno Libero non ha esitato a chiamare il 113, ma nonostante la tempestività degli uomini del commissariato più vicino, i malviventi erano già spariti in scooter, confondendosi nel traffico dell'ora di punta.

Lino Banfi ha denunciato l'aggressione immediatamente, ma l'identificazione dei rapinatori non è stata possibile in quanto sono arrivati a volto coperto da caschi integrali. L'unico indizio è l'accento campano dei due malviventi, che fa pensare alle origini partenopee dei suddetti. La banda a caccia d'orologi di valore ha già mietuto parecchie vittime nei quartieri della Roma bene, da Salario Parioli, Prati fino all'Eur i cittadini sono in allerta. Intanto sono già finiti in manette due malviventi bloccati da agenti in borghese, già denunciati per precedenti per rapina.

305 CONDIVISIONI
"L'allenatore nel pallone", Iris rende omaggio a Lino Banfi
"Si tolga le mutandine" la celebre infermiera Cassini con Lino Banfi
28.016 di TuttoInTv
Lino Banfi difende i giovani:
Lino Banfi difende i giovani: "Non è vero quello che dicono, i ragazzi vogliono lavorare"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni