Mediaset è tornata a trasmettere Licia dolce Licia con Cristina D’Avena e Pasquale Finicelli. L’amatissima serie tv andrà in onda dal lunedì al venerdì dalle ore 07:00 alle ore 08:00 del mattino su Mediaset Extra, fino all'8 maggio. Tv, Sorrisi e Canzoni ne ha parlato con la protagonista. Cristina D’Avena ha ammesso di essere “pazza di gioia” nel rivedere in tv la serie nata nel 1987 (Love me Licia, invece, risale al 1986). Per lei è un desiderio realizzato: “Provare a tornare un po’ bambini in questa emergenza sarà la nostra salvezza”.

Quando Pasquale Finicelli, Mirko, non ricordava le battute

Sono passati ormai 33 anni da quando il primo episodio di Licia dolce Licia veniva trasmesso da Mediaset, che all’epoca si chiamava Fininvest. Ora è possibile rivedere gli episodi su Mediaset Extra, sebbene in un orario non proprio comodissimo. Cristina D’Avena parla sempre volentieri di una delle serie televisive che contribuì a farla entrare nelle case e nei cuori degli italiani. Già in passato aveva svelato alcuni aneddoti avvenuti sul set, come ad esempio il fatto che Pasquale Finicelli si aspettasse “baci veri” durante le scene romantiche. A Tv, Sorrisi e Canzoni, ha raccontato invece:

“Mirko, il fidanzato di Licia, era interpretato da Pasquale Finicelli. Come molti sanno era più un modello che un attore. Un giorno non c’era verso di fargli recitare una poesia d’amore dedicata a me. Un assistente di studio dovette nascondersi sotto un tavolo per suggerire le battute e non bastò”.

Alla fine, il regista trovò la soluzione: “Al posto della dedica d’amore, gli chiese di pronunciare dei numeri a caso, tipo ‘Quaranta, ventisei, trentasette’ per poi doppiarlo…così io scoppiai a ridere fino alle lacrime”.

La quarantena di Cristina D’Avena

Cristina D’Avena vive questa quarantena mano nella mano con i suoi tantissimi fan. Ogni giorno alle 22:00, infatti, tiene compagnia a chi la segue sui social, realizzando delle dirette su Instagram: chiacchiera con gli utenti, suggerisce loro delle sfiziose ricette e poi, dulcis in fundo, canta le sigle dei cartoni animati che l’hanno resa la donna più amata dai bambini.