Levante ha sostenuto fino alla fine la posizione di Diodato sul podio e ha festeggiato la sua vittoria dietro le quinte. I due hanno avuto una relazione, tenuta perlopiù segreta, e da quando si sono lasciati aleggia sempre il suo fantasma sulla discografia del giovane cantautore. Motivo per il quale, il cantante e amico Coez, sempre nel backstage, le ha chiesto: "Fai rumore è dedicata a te eh?", mettendola letteralmente in fuga tra le risate generali.

I festeggiamenti di Levante per Diodato su Instagram

Poco prima, la cantante messinese ha ringraziato i fan per il sostegno ricevuto in tutti questi giorni e si è detta felice di vedere i nomi di Diodato, Gabbani e I pinguini tattici nucleari sul podio del Festival. Nessuna menzione particolare fino alla pubblicazione delle stories Instagram davanti alla tv, in attesa che il nome del cantante tarantino fosse pronunciato da Amadeus. Grandi festeggiamenti nel momento della proclamazione del vincitore e un affetto palpabile, nonostante i sentimenti messi a tacere.

 

Le canzoni dedicate a vicenda, Cretino che sei e Antonio

Sebbene non solo Coex pensi che Fai rumore sia stata scritta per lei alla fine della storia, è un altro il brano di Diodato dedicato a Levante ovvero Cretino che sei, che lui stesso motivò in questo modo romantico: “Ho frequentato a lungo il club dei cuori solitari. Sono stati la mia famiglia per diversi mesi e mi ero davvero convinto di poter vivere senza amore, senza esserne costantemente dipendente almeno. Ma poi è arrivato il suo sguardo e… Sì, lo so, sono un cretino e sono pure felice di esserlo. Se qualcuno di voi lo è stato o lo è in questo momento, non può non condividere". Levante, a sua volta, gli ha dedicato la canzone Antonio: "È stata scritta prima della fine della storia. È stato un amore bello, senza gossip, che non si trova su internet. In un disco dedicato alla memoria, tra nomi e luoghi, non poteva mancare nessuno”.