Finalmente ci siamo. Lethal Weapon, attesa serie tv remake del film cult degli anni '80 con Mel Gibson e Danny Glover, è pronta a partire anche in Italia. Da lunedì prossimo, 5 dicembre, per tre settimane, i primi nove episodi della prima stagione andranno in onda su Italia 1. Negli Usa, la serie ha debuttato lo scorso settembre raccogliendo apprezzamenti da critica e pubblico, merito di una coppia che è apparsa credibile quasi quanto quella storica. Stavolta ad interpretare Martin Riggs, controverso poliziotto vedovo, è Clayne Crawford mentre nei panni di Roger Murtaugh c'è il celebre Damon Wayans.

I due personaggi restano con le caratteristiche più o meno simili rispetto alla saga originale. Il Martin Riggs della serie tv non è un reduce dal Vietnam ma è un ex Marine che condivide con il personaggio originale la perdita prematura della moglie e, da questo, un comportamento violento, aggressivo e sconsiderato. Roger Murtaugh è il suo opposto: un detective tornato al lavoro dopo una lunga convalescenza a causa di un attacco di cuore. Non è mai stato l'uomo giusto per la vita d'azione, ha una famiglia e vive una routine tranquilla. Tutto verrà stravolto dall'arrivo di Riggs con cui sarà costretto a fare coppia.

La prima stagione di "Lethal Weapon" si compone di 18 episodi ma, come di consueto negli Usa, sono stati divisi in due archi narrativi da 9 episodi per la pausa invernale. Anche Italia 1 rispetterà questa pausa mandando in onda i primi nove episodi in tre settimane ed attendere l'uscita del secondo arco narrativo previsto negli Usa per febbraio 2017. Una mossa a sorpresa che potrebbe destabilizzare i telespettatori italiani. La serie, tuttavia, merita fiducia: non potete perderla. Fatelo per la quadrilogia originale.