22 Settembre 2013
13:13

Les Moldaves incantano ad “Italia’s Got Talent”

Tra tutti i concorrenti passati al turno successivo di Italia’s Got Talent, guadagnano applausi il duo di giocolieri dei “Les Moldaves”.

La seconda puntata di "Italia's Got Talent" ha fatto segnare un record di ascolti, vincendo la serata del prime time di ieri sera, 22 settembre 2013. Lo show condotto da Simone Annichiarico e Belén Rodriguez, con la consulenza dei tre giudici Maria De Filippi, Rudi Zerbi e Gerry Scotti, sta andando alla grande, soprattutto grazie ad un ottima scelta del cast di concorrenti. Tantissimi quelli che hanno sorpreso ma, su tutti, hanno spiccato per adesso il duo di giocolieri dei "Les Moldaves" che hanno letteralmente incantato il trio di giudici.

A passare la puntata con "Les Moldaves", anche il ballerino di quindici anni Andrea Masotti, in grado di esibirsi muovendo soltanto le sopracciglia. Passa la puntata anche Antonino Storniolo, un carabiniere in grado di danzare con le sciabole, passa anche Antonio Barbieri ed il cane-calciatore Sally ed il gruppo di tuffatori della Heroes Divint Team, un gruppo di grandissimi atleti, di età compresa dai 19 ai 43 anni, capaci di tuffarsi da un'altezza di 25 metri in una piscina di soli 2,80 metri. Sbalordisce tutti anche il "forzuto", Cosimo Ferrucci che ha sollevato una piattaforma con sei ragazze per un totale di 330 kg.

Sono passati al turno successivo, nonostante qualche critica, anche il presentatore-cantante Giancarlo Tartaglia e il ballerino di Hula-Hoop Andrea Cerrato. Vanno avanti anche Argon Vuka, i Pentaclown e gli illusionisti, "I Magia" ed Ewan, il clown giocoliere con la motosega.

La semifinale di Italia's Got Talent con i piccoli Milo e Martina
La semifinale di Italia's Got Talent con i piccoli Milo e Martina
"Italia's Got Talent" cresce e stravince gli ascolti
Ecco i 12 finalisti di Italia's Got Talent
Ecco i 12 finalisti di Italia's Got Talent
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni