431 CONDIVISIONI
9 Ottobre 2018
18:36

Lele Mora tuona contro Fabrizio Corona: “Poverello, cerca di lavorare onestamente”

Non sono piaciute a Lele Mora, le dichiarazioni rilasciate da Fabrizio Corona a Peter Gomez nel corso della puntata de ‘La confessione’ trasmessa venerdì 5 ottobre. L’ex re dei paparazzi ha descritto Mora come una sorta di burattino nelle sue mani. In queste ore, Lele Mora ha replicato con una lettera.
A cura di Daniela Seclì
431 CONDIVISIONI

Fabrizio Corona è stato ospite della puntata de ‘La Confessione' trasmessa venerdì 5 ottobre. Intervistato da Peter Gomez, ha parlato – tra le altre cose – anche del rapporto con Lele Mora. Tuttavia non ha avuto parole particolarmente lusinghiere per lui. Al contrario, ha dichiarato di non averlo mai ammirato, perché a suo dire non avrebbe grandi capacità intellettuali e imprenditoriali. Pronta è arrivata la replica di Mora.

Le dichiarazioni di Fabrizio Corona su Lele Mora

Ai microfoni di Peter Gomez, Fabrizio Corona non ha nascosto di non stimare Lele Mora, nonostante in passato abbia lavorato a lungo con lui. Inoltre, ha colto l'occasione per precisare per l'ennesima volta di non avere mai avuto un rapporto sessuale con l'imprenditore. Le dichiarazioni che hanno portato Lele Mora a storcere il naso sono state:

“Io Lele non l’ho mai ammirato, perché è stato il mago di questo lavoro attraverso rapporti di pubbliche relazioni, ma se lui fosse stato strutturalmente costruito per fare l’imprenditore di quel mestiere, sarebbe potuto diventare veramente l’uomo più importante d’Italia. Perché in quel momento aveva le mani ovunque. Noi la stampa la governavamo. Ma non era Mora a dare i titoli, glieli davo io. Mora non aveva la capacità intellettuale e imprenditoriale di fare questo. […] Non avevamo un rapporto di tipo sessuale. Per lui io sono stato il più grande amore della sua vita, perché sono stato l’unico che non ha mai avuto”.

La replica di Lele Mora

Lele Mora, dopo aver assistito all'intervista nel quale veniva ritratto come una sorta di burattino nelle mani di Fabrizio Corona, ha deciso di replicare con una lettera. Nella missiva, tira in ballo la notizia della presunta donazione rifiutata – che Corona ha smentito ai microfoni di ‘Striscia la Notizia' – e lo invita a "lavorare onestamente" e a tornare nella comunità di Don Mazzi:

"Caro Fabrizio, neppure le Onlus accettano le tue donazioni: soldi poco chiari, che non sai neppure da dove arrivino. I soldi? Quando Corona ne ha sentito l’odore, pensava di impersonare Al Pacino o un Boss della mala. Poverello, metti i prossimi denari in Banca e non nel soffitto. Perché, se sei così onesto, dovresti nasconderli nel soffitto? E cerca finalmente di lavorare onestamente senza impadronirti di meriti che non ti appartengono. Chi ti scrive è il ‘burattino' che tutti i giorni ha dovuto sostenerti, fino al punto che sei riuscito, come tuo solito, a mandare tutti nei guai. Un suggerimento? Torna da Don Mazzi che è la cosa migliore che puoi fare…chiaramente se lui ti accoglierà ancora…Lele Mora".

431 CONDIVISIONI
Fabrizio Corona: “Sesso con Lele Mora? Fossi stato bisessuale, avrei scelto un uomo più carino”
Fabrizio Corona: “Sesso con Lele Mora? Fossi stato bisessuale, avrei scelto un uomo più carino”
Costantino Vitagliano: "Fabrizio Corona veniva sotto casa mia a urlare 'Sono il nuovo Costantino'"
Costantino Vitagliano: "Fabrizio Corona veniva sotto casa mia a urlare 'Sono il nuovo Costantino'"
Fabrizio Corona perde un dente e lo cerca tra gli avanzi
Fabrizio Corona perde un dente e lo cerca tra gli avanzi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni