video suggerito
video suggerito

Lea Michele e il cast di Glee omaggiano Cory Monteith

Le star della celebre serie tv si sono riunite per omaggiare l’attore dopo la tragica morte per overdose del 13 luglio scorso. Lea Michele e il resto del cast hanno organizzato un memoriale a porte chiuse per Cory.
A cura di Laura Balbi
9 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo la tragica morte di Cory Monteith del 13 luglio scorso, il cast di Glee si riunisce per onorare la sua memoria. Gli attori, insieme all'ideatore Ryan Murphy e la troupe si sono riuniti a porte chiuse per omaggiare il 31enne scomparso per overdose di eroina mentre si trovava in un albergo a Vancouver. Lacrime e pensieri per Cory, omaggiato attraverso la musica dai colleghi, con grande discrezione e rispetto. A organizzare l'iniziativa ci ha pensato proprio il creatore della serie tv supportato da Lea Michele, fidanzata e compagna di cast dell'attore scomparso. Glee è stato posticipato di una settimana per la morte di Monteith, e tornerà in tv il 26 settembre prossimo.

9 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views