2 Ottobre 2017
16:01

Le sorelle Parodi non temono Barbara D’Urso: “È bravissima, ma noi faremo cose diverse”

Parte domenica 15 ottobre la nuova Domenica In targata sorelle Parodi. In un’intervista al Corriere si parla di progetti, del loro rapporto e della sfida più difficile del programma: proporre un’alternativa alla Domenica Live di Barbara D’Urso.
A cura di Andrea Parrella

Cristina e Benedetta Parodi ripartiranno da Domenica In. La nuova domenica pomeriggio di Rai1 sarà nel segno di due sorelle che per la prima volta si ritroveranno a fare insieme televisione, nonostante entrambe siano professioniste da diversi anni.

Domenica In dal 15 ottobre su Rai1

Si partirà domenica 15 ottobre, per raccogliere l'eredità di Pippo Baudo e il vuoto lasciato dalla chiusura dell'Arena di Giletti. Eredità importanti che le sorelle Parodi tenteranno di omaggiare a testa alta. In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, Cristina e Benedetta Parodi hanno raccontato dei loro propositi e dell'esperienza che si apprestano a vivere. È stata Benedetta a proporre a Cristina di potersi ritagliare uno spazio dedicato alla cucina e la Parodi ha risposto con entusiasmo, andando oltre:

Il sogno di lavorare insieme

È sempre stato un sogno poter lavorare insieme, ne parlavamo da tempo, ho colto la palla al balzo. A quel punto bisognava osare di più e pensare a una conduzione in coppia: se hai due sorelle te le devi giocare bene

Si tratterà di un contenitore votato alla leggerezza assoluta, al quale parteciperanno anche Adriano Panatta e Claudio Lippi, che avranno una sorta di ruolo da commentatori fuori campo. Di certo la vita privata, il loro essere sorelle, non resterà fuori dagli studi "Non so fino a che punto ci spingeremo – afferma Cristina – ma siamo due a cui piace divertirsi, porteremo anche il nostro vissuto, la nostra complicità scherzosa".

La rivalità con Barbara D'Urso

Cristina e Benedetta Parodi sono le prime sorelle a condurre insieme in Rai dopo le gemelle Kessler, un carico di responsabilità ancora maggiore, visto che si ritrovano già a condurre uno dei programmi più longevi e noti del panorama televisivo italiano. Si ritroveranno, tuttavia, a dover fare i conti con l'auditel, con aspettative non proprio ottimistiche e con la necessità di offrire un'alternativa alla Domenica Live già collaudata di Barbara D'Urso. Cosa che loro non sembrano temere e che commentano con un approccio simile a quello adottato da Baudo lo scorso anno, in occasione del lancio della sua Domenica In:

È un intrattenimento diverso, il pubblico avrà la possibilità di scegliere. Barbara è bravissima, il suo è un modo che funziona, noi non siamo capaci di fare quel tipo di televisione, ma non ce lo chiedono nemmeno

Flop Domenica In, perché le sorelle Parodi rischiano di non arrivare al panettone
Flop Domenica In, perché le sorelle Parodi rischiano di non arrivare al panettone
Le sorelle Parodi a Domenica In, Cristina e Benedetta condurranno insieme
Le sorelle Parodi a Domenica In, Cristina e Benedetta condurranno insieme
Domenica In non chiude, le sorelle Parodi tornano in onda il 3 dicembre
Domenica In non chiude, le sorelle Parodi tornano in onda il 3 dicembre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni