1.227 CONDIVISIONI
La morte di Raffaella Carrà a 78 anni
7 Luglio 2021
08:59

Le cause della morte di Raffaella Carrà: la malattia che era stata tenuta nascosta

Raffaella Carrà aveva scelto di non parlare a nessuno, né al pubblico né agli amici, della malattia che la affliggeva da qualche tempo. La conduttrice, cantante e soubrette sarebbe stata affetta da un tumore al polmone: si è spenta a 78 anni, dopo aver fatto la storia dello spettacolo italiano.
A cura di Valeria Morini
1.227 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte di Raffaella Carrà a 78 anni

Raffaella Carrà ci ha lasciati troppo presto, portata via a 78 anni da una malattia che aveva scelto di tenere nascosta fino all'ultimo. Secondo quanto trapelato dopo la morte, la regina dello spettacolo italiano sarebbe stata colpita da un tumore al polmone, più precisamente un carcinoma. Ne era affetta da qualche tempo e la scelta di non parlarne mai pubblicamente, come ha spiegato il compagno di vita Sergio Japino, è stato "l’ennesimo gesto d’amore verso il suo pubblico", "affinché il suo personale calvario non avesse a turbare il luminoso ricordo di lei".

Le ultime volontà di Raffaella Carrà

Neppure i vicini di casa della Carrà, come ha spiegato l'inviato de La vita in diretta, sapevano della malattia, tenuta segreta anche agli amici di una vita. Non era stata diffusa neppure la notizia del suo ricovero in una clinica di Roma, dove si è spenta il 5 luglio alle 16.20. La conduttrice e cantante ha disposto tra le sue ultime volontà che le sue spoglie vengano destinate a una bara di legno grezzo, con successiva cremazione. Nel 2019 l'ultima trasmissione, A raccontare comincia tu, che sarebbe dovuta andare in onda anche nel 2020 ma è stata bloccata dal Covid. "Ho avuto e ho molta paura. Non esco e così questo 2020 è diventato un anno sabbatico, anche perché io non sopporto l’idea di lavorare con le distanze o con le mascherine. Meglio non lavorare", aveva raccontato nell'ultima intervista.

La camera ardente e i funerali

La bara di Raffaella Carrà sarà trasportata nel corteo funebre che avrà inizio oggi, 7 luglio, alle ore 16, e si fermerà presso i luoghi che l'hanno vista protagonista (l'Auditorium Rai del Foro Italico, la sedi Rai di Via Teulada e Viale Mazzini, il Teatro delle Vittorie). Arriverà quindi in Campidoglio, dove verrà allestita la camera ardente, aperta dalle ore 18 a mezzanotte e dalle 8 alle 12 e dalle 18 a mezzanotte di giovedì. I funerali si terranno presso la chiesa di Santa Maria in Ara Coeli, venerdì 9 luglio alle ore 12.

1.227 CONDIVISIONI
45 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni