Sono stati Lasse Matberg e Sara Di Vaira a trionfare nella quattordicesima edizione di Ballando con le stelle, la cui finale si è svolta venerdì 31 maggio. Il televoto e la giuria presieduta da Carolyn Smith e formata da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto (affiancati da Roberta Bruzzone e Alberto Matano) hanno eletto vincitori il militare e influecer norvegese e la compagna di ballo, che hanno superato la coppia seconda classificata, formata da Ettore Bassi e Alessandra Tripoli. Hanno conquistato la terza posizione, a pari merito, Dani Osvaldo e Veera KinnunenMilena Vukotic e Simone Di Pasquale.

Le coppie finaliste

Ecco le sei coppie arrivate alla finale di Ballando con le stelle 2019: l'attore e conduttore Ettore Bassi con Alessandra Tripoli, l'attrice Milena Vukotic con Simone Di Pasquale, l'attore Angelo Russo con Anastasia Kuzmina, la web star norvegese Lasse Matberg con Sara Di Vaira, la giornalista ed ex deputata Nunzia De Girolamo con Raimondo Todaro e l'ex calciatore Dani Osvaldo con Veera Kinnunen. Russo/Kuzmina e De Girolamo/Todaro sono state le coppie eliminate al termine della prima fase della finale.

La lite tra Fabio Canino e Nunzia De Girolamo

La finale si è accesa dopo l'esibizione di Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro. Quest'ultimo ha litigato con Selvaggia Lucarelli che l'ha definito "musone" in questa edizione. Lui ha replicato piccato: "Difendo Nunzia, se io vengo qua e sento di parlare di tutt'altro che del ballo, questo per me è un insulto". Poi, la lite si è spostata sulla De Girolamo e Fabio Canino, che l'ha accusata di aver messo dei like sui social "a persone che ci hanno augurato la morte". Lei ha negato, lanciandosi in un discorso politico: "Le persone si giudicano da quello che hanno fatto nella vita, non so cosa hai fatto tu. Io ho votato per i gay, ho fatto una leggere sulla trasparenza del web, ho sposato un comunista. Non ricordo quello che avete fatto voi sui social, i video porno…". "Cosa? Ti querelo, come ti permetti", è stata la reazione di Canino, con Milly Carlucci che ha interrotto la querelle, decisamente troppo irosa per i toni del programma.

Le altre coppie di Ballando con le stelle 2019

Hanno gareggiato nell'edizione 2019 di Ballando anche l'attore Enrico Lo Verso con Samanta Togni, la religiosa e cantante Suor Cristina con il team Oradei (Stefano Oradei, Jessica De Bona e Giulia Antonelli), l'attrice Manuela Arcuri con Luca Favilla, la giornalista Marzia Roncacci con Samuel Peron, l'ex politico Antonio Razzi con Ornella Boccafoschi, lo youtuber Marco Leonardi con Mia Gabusi, i modelli Kevin & Jonathan Sampaio con Lucrezia Lando.

Un'edizione dai grandi ascolti

L'edizione 2019 di Ballando, orfana di Sandro Mayer, non è stata immune da episodi pruriginosi, come la lite tra i ballerini Stefano Oradei e Vera Kinnunen, compagni di vita, conclusasi con le scuse di lui in diretta e la smentita dell'esistenza di un "triangolo" con Dani Osvaldo. La stagione è stata però premiata da grandiosi ascolti, i migliori delle ultime sei edizioni; il programma di Milly Carlucci (andando intelligentemente in onda quando il fortissimo "C'è posta per te" era già concluso) in più occasioni ha battuto la concorrenza di Amici di Maria De Filippi. "Ballando con le stelle" ha inoltre vinto il Diversity Media Awards come miglior programma televisivo: è il riconoscimento assegnato a giornali, film, show e serie Tv che hanno saputo rappresentare la diversità di genere, identità, etnia, età e disabilità.