L'Amica Geniale si rivela un prodotto interessante anche se guardato attraverso la lente di ingrandimento degli ascolti e, in particolare, di come il pubblico si sia distribuito nelle varie regioni italiane. Come facilmente immaginabile, sono le regioni del sud quelle più fedeli alla serie diretta da Saverio Costanzo. Campania e Molise sono le due regioni con la maggior percentuale di pubblico sintonizzato su Rai1 nel corso della prima serata di lunedì 17 febbraio. Nello specifico il 52,1% in Molise era davanti al televisore per assistere alla storia d'amore tra Lila e Nino Sarratore (le anticipazioni del 24 febbraio); dato non troppo dissimile da quello della Campania, dove il 50,3% degli spettatori con il televisore acceso hanno guardato la serie co-prodotta da Rai ed HBO. La serie vola in tutto il centro-sud, con la sola eccezione dell'Abruzzo, dove si ferma al 18,7%.

Campania e Molise le regioni più fedeli a L'Amica Geniale

Discorso speculare al nord, dove i dati sono generalmente più bassi, con le eccezioni della Liguria (26,3%) e dell'Emilia Romagna (24,3%). Maglie nere il Friuli (13,6%) e la Valle d'Aosta (3,9%). La presenza massiccia di dialetto ha certamente influito su questi dati, se consideriamo che parti consistenti della serie sono sottotitolate in ragione dell'utilizzo di un napoletano stretto. Una sfaccettatura interessante che testimonia come un prodotto apparentemente molto locale come L'Amica Geniale, possa invece diventare universale e nazional popolare se accompagnato da una giusta campagna di lancio da parte della Rai.

Successo di ascolti a livello nazionale

I dati degli ascolti a livello nazionale, d'altronde, sono molto incoraggianti. Il terzo e quarto episodio de L'Amica Geniale 2, dal titolo "Storia del nuovo cognome", sono stati seguiti complessivamente da una media di 6.561.000 spettatori pari al 27.8% di share. Numeri assolutamente in linea con quelli collezionati dal prodotto di Rai1 con i due episodi di apertura della settimana precedente. Quattro le prime serate per questa seconda stagione, in onda fino al prossimo 2 marzo.