Tra i ruoli più iconici del cinema e adesso anche delle serie tv, c'è quello dell'eroina compagna e alter ego femminile di Batman, stiamo parlando di Batwoman, protagonista della serie televisiva disponibile sull'emittente statunitense The CW e prodotta dalla Warner Bros Television. Se nella prima stagione, il personaggio creato da Bob Kane e da Sheldon Moldoff, era interpretato da Ruby Rose che dopo la scomparsa di Bruce Wayne e della sua componente eroica, Batman, si era assunta il compito di proteggere le strade di Gotham City, adesso il suo ruolo è stato affidato all'attrice Javicia Leslie.

Nuovo personaggio per la serie

Katherine Webb, questo è il vero nome dell'eroina creata dai due artisti nel 1956, in questa seconda stagione della serie tv subirà delle trasformazioni volute dagli sceneggiatori che hanno cercato di dare un nuovo spessore al personaggio, conferendogli delle sfumature più moderne e capaci di abbracciare le dinamiche del mondo che ci circonda. E quindi, la bellissima Javicia Leslie, vestirà i panni di Ryan Wilder, una donna all'apparenza impeccabile, ma impacciata e timida, che non ha nulla a che vedere con la sua precedente interprete. La storia di questa nuova eroina è completamente diversa da quella che conosciamo: ha un passato criminale, come corriere per un banda di narcotrafficanti, pericolosa e ribelle. Una donna che non ha paura di manifestare la sua omosessualità, disobbediente e in un mondo sempre ostile, sola contro tutti.

La prima Batwoman nera

Javicia Leslie si è detta entusiasta dell'opportunità di prendere parte alla serie tv e interpretare il ruolo della protagonista, infatti ha dichiarato: "Sono estremamente orgogliosa di essere la prima attrice di colore a interpretare l'iconico ruolo di Batwoman in televisione e, come donna bisessuale, sono onorata di entrare a far parte di questo show rivoluzionario che ha sostenuto la comunità Lgbtq+". L'attrice è stata tra le protagoniste della serie tv God Friended Me, prodotto sempre dalla Warner Bros Television, ma si contano anche partecipazioni alla serie The Family Business e nel film Always a Bridesmaid.