L'omaggio a Marcello Perracchio, attore che interpretava il personaggio di Pasquano morto diversi mesi fa, è stato uno dei momenti più toccanti e significativi della 13esima stagione del Commissario Montalbano, due episodi andati in onda l'11 e 18 febbraio 2019. Luca Zingaretti nei panni di Montalbano, insieme ai suoi colleghi, che omaggiano la morte dell'amico mangiando quei cannoli di cui lui era ghiotto. "Un personaggio – quello di Pasquano – che Marcello amava come un figlio, si assomigliavano, e che gli aveva regalato la popolarità e, soprattutto, l'affetto della gente". A parlare è la moglie dell'attore, Franca Guerrieri, intervistata da Repubblica. Ha parlato anche della scena andata in onda a sorpresa, ieri sera:

"Mesi fa, in televisione, ho visto Luca Zingaretti intervistato da Fabio Fazio che annunciava una grande sorpresa per le nuove puntate del Commissario Montalbano legata a un attore. Ho subito pensato che si trattasse di mio marito".

Il personaggio del dottor Pasquano è stato per 20 anni una colonna portante degli episodi della serie tratta dai racconti di Camilleri. Sempre presente, mai invadente. Come aggiunge la moglie di Perracchio: "Vent'anni fa, quando iniziarono le riprese della serie televisiva il regista Alberto Sironi offrendogli il ruolo del medico legale gli disse: ‘Purtroppo i personaggi maggiori sono stati assegnati, ma conosco il tuo talento e questo piccolo personaggio ci sarà in ogni puntata". 

L'omaggio a Marcello Perracchio

"Un diario del '43", la seconda e ultima puntata della nuova stagione de Il Commissario Montalbano, ha messo in scena il funerale del dottor Pasquano in quella che è una sorta di omaggio e tributo alla scomparsa dell'attore siciliano Marcello Perracchio. La scena della tumulazione, che ha avuto luogo nello storico cimitero di Scicli, ha rappresentato un momento toccante per tutta la troupe perché Vincenzo Perracchio ha fatto parte della grande famiglia della serie tratta dai romanzi di Andrea Camilleri sin dall'inizio.

Montalbano di nuovo in onda da aprile

Quanto a Montalbano, dopo i due episodi inediti che hanno come sempre raccolto un enorme riscontro di pubblico, tornerà ad allietare i telespettatori di Rai1 con le repliche, sempre al lunedì sera, a partire da aprile. Fino ad allora la stessa serata di Rai1 verrà occupata dalla serie Tv ispirata a "Il nome della Rosa", best seller di Umberto Eco. I nuovi episodi del Commissario Montalbano, già confermati dalla casa di produzione Palomar, arriveranno invece nel 2020.