Il palinsesto televisivo di domenica 2 maggio ha offerto agli spettatori film, serie televisive e programmi di intrattenimento. Rai1 ha lasciato spazio a una nuova puntata della serie televisiva "La compagnia del cigno 2". Canale5 ha proposto il programma di Paolo Bonolis e Luca Laurenti "Avanti un altro! Pure di sera". Vediamo chi si è aggiudicato la gara degli ascolti.

La compagnia del cigno 2, ascolti in lieve crescita

Rai1 ha trasmesso la quarta puntata de La compagnia del cigno 2. La serie televisiva con Alessio Boni, Anna Valle, Leonardo Mazzarotto (qui l'intervista rilasciata dall'attore a Fanpage.it) e Fotinì Peluso, è stata seguita da 3.553.000 spettatori pari al 15.47% di share. Dati in lieve crescita rispetto alla puntata precedente (3.390.000 spettatori pari al 14.7% di share), ma ancora tiepidi. Sono bastati, però, a battere la concorrenza. Qui le anticipazioni della quinta puntata, in onda domenica 9 maggio. Canale5 ha trasmesso "Avanti un altro! Pure di sera". Il programma di Paolo Bonolis e Luca Laurenti ha registrato 3.152.000 spettatori pari al 14.2% di share.

Ascolti tv di domenica 2 maggio

Vediamo ora gli ascolti registrati dalle altre reti televisive. Rai2 ha trasmesso un episodio della serie televisiva The Rookie e uno della serie Bull, che sono state seguite rispettivamente da 1.198.000 spettatori con il 4.69% di share e 1.204.000 spettatori con il 4.84% di share. Rai3 ha proposto un nuovo appuntamento con Che tempo che fa. Il programma condotto da Fabio Fazio con Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback ha registrato fino alle 22.10 2.583.000 spettatori con il 10.25% di share, mentre Che Tempo Che Fa – Il Tavolo è stato seguito da 1.582.000 spettatori con il 7.42% di share. Italia1 ha lasciato spazio a It. Il film diretto da Andrés Muschietti con Bill Skarsgard, Jaeden Lieberher e Sophia Lillis ha interessato 894.000 spettatori con il 4.05% di share. Rete4, infine, ha trasmesso Le Ali della Libertà. Il film diretto da Frank Darabont con Tim Robbins e Morgan Freeman ha interessato 1.021.000 spettatori con il 5.18% di share.