La Youtuber Naomi Akano
in foto: La Youtuber Naomi Akano

La Caserma è ormai entrato nel vivo. Il docureality di Rai2, che tenta di replicare il successo de Il Collegio (e in queste prime settimane ci è decisamente riuscito) sta interessando il pubblico al di là delle critiche ricevute, come quella di cavalcare la retorica militarista del dovere e dell'obbedienza. Tra gli aspetti che favoriscono il successo del programma, oltre ad un pubblico di Rai2 che si sta educando a questa tipologia di rappresentazione, c'è anche un cast composto con intelligenza e sapienza, elemento imprescindibile di un reality ben riuscito.

Indispensabile per questo genere di prodotto è il traino dei social e in questo senso il cast de La Caserma è potenziato da alcuni personaggi già noti per ragioni diverse prima di entrare a far parte del programma. Cinque in particolare.

I gemelli Lapresa

I primi sono Nicholas e William Lapresa, celebrità di Tik Tok noti come i “Lapresa Twins”, 21enni di Granarolo dell’Emilia. Contano più di 7 milioni di followers sul social del momento, dove raccontano la loro quotidianità e la famiglia attraverso i video che pubblicano. Diversi caratterialmente, sono litigiosi, ma vivono in simbiosi e questa combinazione ne motiva la celebrità.

L'ex del Collegio George Ciupilan

Impossibile non nominare Goerge Ciupilan, che rappresenta proprio l'anello di congiunzione tra Il Collegio me La Caserma, avendo preso parte a entrambi i programmi. Nato in Romania, 18 anni, vive a Savona. Ha partecipato alla quarta edizione de “Il Collegio”, ma ha caratteristiche perfette per partecipare alla Caserma, essendo molto appassionato di attività fisica.

La youtuber Naomi Akano

Molto celebre prima di entrare nel programma anche Naomi Akano, 19 anni, studentessa di Modena nata in Nigeria, trasferita in Italia a due anni. Sin dal suo ingresso nel programma ha raccontato di aver dovuto combattere sin da bambina contro i pregiudizi per il colore della sua pelle, vittima più volte di episodi di bullismo. Queste esperienze hanno contribuito a spingerla ad aprire un canale YouTube nel quale ha trovato un po' di riscatto verso chi si prendeva gioco di lei.

L'attivista Erika Mattina

Infine c'è Erika Mattina, 23 anni, neolaureata in scienze dei servizi giuridici. È un’attivista LGBTQIAP+ e con la sua fidanzata Martina gestisce una popolare pagina Instagram (@leperledegliomofobi) in cui le due producono contenuti volti a combattere l’omofobia. Erika ha raccontato di aver sempre avuto un bel rapporto con famiglia, decisamente compromesso dal suo coming out, dopo la quale non si è più sentita accettata in pieno.