Ha usato un messaggio su Twitter per esprimere la sua gioia dopo i dati di share altissimi per Sanremo 2020 dell'amico Amadeus. Jovanotti ha voluto omaggiare il conduttore del Festival facendogli i saluti con un tweet che ha ottenuto migliaia di interazioni in pochi minuti: "Complimenti e felicità per Amadeus e il boom del suo Festival di Sanremo meritatissimo, applausi a lui e alla sua squadra e urla di gioia per Fiorello, la sua è la stella più luminosa dello spettacolo italiano! I ragazzi di Via Massena spaccano!!!". Jovanotti, Fiorello e Amadeus sono stati nella stessa squadra di Radio Deejay ai tempi di Claudio Cecchetto, nel periodo d'oro delle radio ed a quel ricordo che ha dedicato il suo secondo tweet: "Il debutto in tv di Amadeus fu nel programma che facevamo dal Rolling Stones di Milano per Italia uno e c’era pure Fiorello,
e Claudio Cecchetto a farci da fratello maggiore. Sono felice che questa squadra abbia proseguito una strada di passione. Evviva!". L'ultimo è stata pura ironia con un ‘Hai voluto la bicicletta e mò pedala".

Le indiscrezioni sull'assenza di Jovanotti a Sanremo

Jovanotti ha dato forfait al Festival di Sanremo per concedersi un viaggio in Perù in bicicletta dopo lo straordinario Jova Beach Tour della scorsa estate, che l'ha portato sulle spiagge di mezza Italia con un enorme luna park musicale. E proprio il grande Jova era stato annunciato tra i principali ospiti della 70esima edizione, poi all'improvviso il passo indietro, in pieno stile Novello. Le sue motivazioni per giustificare l'assenza sono state più che valide: staccare la spina e viaggiare in America Latina su due ruote. Dagospia, però, ne ha dato una versione diversa, avendo collegato la sua assenza a quella di Claudio Cecchetto, che pare non sia stato incluso tra gli autori di Amadeus nel suo Festival. Lui, che è stato il padre artistico di ‘Ama’ e di Fiorello, come anche di Nicola Savino e Jovanotti, è stato tenuto fuori e questo al cantante non sarebbe andato giù:

JoI maligni assicurano che Cecchetto non l’avrebbe presa molto bene e che avrebbe espresso il suo dispiacere anche a Jovanotti. E Lorenzo Cherubini ha tirato fuori il viaggio improvviso rimediando una figura non bellissima dal punto di vista mediatico.