Alla fine anche Jennifer Aniston ha ceduto al richiamo dei social e si è iscritta su Instagram. Sono pochi, ormai, i divi di Hollywood che, in nome della privacy, riescono a "resistere" alla tentazione di aprire un profilo sul web e condividere la loro vita con i fan. Nel caso della Aniston, è valsa la pena di aspettare tanto e le siamo tutti grati di averlo fatto. La prima foto pubblicata dall'attrice è infatti quel che si dice una chicca, destinata a raggiungere una viralità con pochi precedenti: trattasi nientemeno che di un selfie con l'intero cast di "Friends".

Ancora Friends 25 anni dopo

La celeberrima sitcom ha festeggiato da poco i 25 anni dalla prima messa in onda eppure resta una delle serie più amate di sempre. Non ci si può stupire, dunque, se lo scatto pubblicato da Jennifer Aniston ha raccolto quasi 600mila "mi piace" in appena un'ora dalla pubblicazione. Al fianco dell'indimenticata Rachel di "Friends" ci sono tutti i compagni d'avventura: Lisa Kudrow (Phoebe), Courteney Cox (Monica), Matt Le Blanc (Joey), David Schwimmer (Ross) e Matthew Perry (Chandler). "And now we’re Instagram FRIENDS too. HI INSTAGRAM" ("E ora siamo amici di Instagram, ciao Instagram"): immediato il salto indietro nel tempo ai tempi del Central Perk, sebbene i selfie non fossero di moda ai tempi della serie cult (in cui raramente sono apparsi dei cellulari). I sei attori, a distanza di 15 anni dalla chiusura della serie – che non tornerà mai più in onda, hanno chiarito i creatori – sono ancora molto vicini a affiatati.

And now we’re Instagram FRIENDS too. HI INSTAGRAM 👋🏻

A post shared by Jennifer Aniston (@jenniferaniston) on

Cosa fanno oggi gli attori di Friends

Jennifer Aniston è decisamente l'attrice che ha avuto maggior successo grazie al lancio di "Friends". Al di là del gossip sulla vita privata (dal matrimonio con Brad Pitt a quello con Justin Theroux), è una delle reginette della commedia americana e ha recitato in film come "Io & Marley", "Come ammazzare il capo… e vivere felici", "Tutto può accadere a Broadway" e "Mother's Day". Gli altri hanno avuto meno fortuna, anche se comunque sono molto attivi. Della Cox ricordiamo soprattutto la saga "Scream" e la serie "Cougar Town", mentre la Kudrow è stata protagonista di "Avviso di chiamata" ed è apparsa in piccoli ruoli in molti film, tra cui "Non succede, ma se succede…", attualmente in sala. LeBlanc, dopo lo sfortunato spin off "Joey" e "Lost In Space" è protagonista della serie "Papà a tempo pieno". Perry ha visto la sua carriera in parte rovinata da problemi di alcool e abuso di farmaci, mentre Schwimmer ha avuto ruoli di rilievo nelle serie "Band of Brothers – Fratelli al fronte" e "American Crime Story: Il caso O.J. Simpson" (dov'era Robert Kardashian, il papà di Kim) e recita nell'imminente "Panama Papers" di Steven Soderbergh.