391 CONDIVISIONI
24 Giugno 2014
17:56

J-Ax: “Suor Cristina? Non l’ho più sentita. Il suo singolo non sta andando bene”

In un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni il rapper J-Ax ha parlato del suo rapporto con la vincitrice di “The Voice” e soprattutto del mancato successo del singolo di Suor Cristina. Ecco cosa ha dichiarato…
A cura di Fabio Giuffrida
391 CONDIVISIONI

Per J-Ax è stata una stagione di grandi successi: come saprete, è stato coach di "The Voice of Italy 2", il fortunato talent show di Rai 2 che quest'anno ha visto trionfare il fenomeno Suor Cristina, una giovane suora che ha stregato tutto il mondo, mobilitando vip e stampa estera, e che ha registrato milioni di visualizzazioni solo su Youtube. "E' stata un'esperienza inaspettata e spirituale, mi ha fatto ricredere sugli italiani. Ho scoperto che c'è più gente come me di quanto pensassi. All'inizio alcuni fan erano indispettiti, quindi ero preoccupato di conservare il mio linguaggio per non deluderli. E invece mi sono trovato con tanti fan in più" ha dichiarato J-Ax a Tv Sorrisi e Canzoni. Al momento, però, non si è detto pronto per un programma tutto suo dal momento che "immaginarsi alla conduzione sarebbe un peccato di presunzione": "Di proposte ne arrivano ma ora la priorità è finire il disco" ha precisato.

J-Ax non ha più visto Suor Cristina dopo la finale di "The Voice"

Ha difeso per tutti questi mesi Suor Cristina da ogni critica, ha raccolto i suoi aforismi in un libro e adesso ha voluto dire a gran voce che Suor Cristina Scuccia non deve essere considerata diversa dagli altri: "Dobbiamo smettere di pensare che una persona religiosa si debba scandalizzare per una battuta". Al momento, però, dopo la finale, pare che i due non si siano più sentiti:

Dopo la finale non ci siamo più visti né sentiti. Lei è tornata in convento e io avevo bisogno di staccare. Ma prima di separarci le ho detto di chiamarmi se avesse avuto bisogno di una mano. Ho fatto il mio compito, sono come Han Solo di Guerre stellari, dopo che ha condotto i ribelli alla vittoria. Quindi magari ci vedremo nel sequel.

Ha anche consigliato a Suor Cristina di puntare all'estero perché "il singolo non sta andando molto bene" visto che in Italia "ci sono un sacco di pregiudizi". "Forse la scelta giusta è un disco in inglese" ha concluso J-Ax.

391 CONDIVISIONI
J-Ax:
J-Ax: "Non ho più sentito Suor Cristina, sono in overdose da orsoline"
33.951 di FabioGiuffrida
J-Ax:
J-Ax: "Suor Cristina ha illuminato lo show. In America la vogliono tutti"
J-Ax:
J-Ax: "Lo sapevo che gli americani sarebbero impazziti per Suor Cristina"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni