Prova dei sacchi di fango con inconveniente per Rosaria Cannavò e Valentina Persia all’Isola dei famosi 2021. Durante la sedicesima puntata andata in onda il 10 maggio le due naufraghe si sono sottoposte a un tipo di prova di resistenza che prevede una notevole forza nelle braccia. Sedute con le spalle incollate a un attrezzo, le due sfidante hanno dovuto mantenere le braccia tese e sollevate per il maggior tempo possibile per evitare di sperimentare il bagno di fango. Ma qualcosa durante la diretta non ha funzionato e la prova è stata annullata per dare modo alle concorrenti di ripartire daccapo.

Cede l’attrezzo di Rosaria Cannavò

Rosaria Cannavò si era appena seduta con le spalle rivolte verso l’attrezzo quando la fune che teneva il sacco ha ceduto. La naufraga, in teoria, ha quindi rischiato di perdere prima ancora che la gara cominciasse. Ma un video trasmesso al rallentatore dalla produzione ha dimostrato che la colpa non era della naufraga ma di un malfunzionamento della macchina che avrebbe dovuto aiutare i concorrenti a tenere in equilibrio i sacchi. Per questo motivo la prova è stata invalidata.

Ma Rosaria Cannavò ha perso la prova

Rosaria Cannavò (Foto IPA)
in foto: Rosaria Cannavò (Foto IPA)

Ma quando la prova è ripartita, la situazione non è cambiata. Rosaria Cannavò è riuscita a tenere i sacchi sollevati per solo una manciata di secondi prima di cedere. A vincere la prova è stata Valentina Persia, la sua sfidante. “Mi dispiace ma non ho forza nelle braccia”, ha spiegato la naufraga rassegnandosi al fatto di avere perso. Nella prova dei sacchi di fango, peraltro, Valentina Persia ha già dimostrato di essere particolarmente capace. “Nelle chia*** no, però ho molta forza nelle braccia. Sarà il mattarello che sono abituata a utilizzare”, ha spiegato la donna soddisfatta dal fatto di avere vinto l’ennesima prova contro i naufraghi.