Un episodio accaduto nell'ultima puntata de I fatti vostri, ha suscitato grande polemica. Ma partiamo dal principio. L'inviata Laura Squizzato, in collegamento da Mola di Bari, ha raccontato la storia di una giovane che coltiva la tradizione di gettare in mare bottiglie con all'interno dei messaggi destinati alla Madonna.

Il gesto dell'inviata de I fatti vostri e le polemiche

Laura Squizzato, allora, ha afferrato una bottiglia e l'ha gettata in mare: "Vorrei lanciarla e chi la ritrova sarà il primo ospite in trasmissione, tanto questa si scioglie tra poco, è al 100% biodegradabile". Magalli ha spiegato che non si dovrebbe fare. Il gesto, tuttavia, ha sollevato un'ondata di polemiche, perché ritenuto "diseducativo". Valeria Fedeli, capogruppo del Pd in commissione di Vigilanza Rai, ha definito l'accaduto "inaccettabile":

"L’ambiente è un fatto nostro! Inaccettabile quanto accaduto ieri alla fine de I Fatti Vostri su Rai2 . Buttare una bottiglia di plastica in mare per fare spettacolo, “intanto è biodegradabile”, è un messaggio assolutamente sbagliato, diseducativo e non da servizio pubblico!".

La replica del Ministro dell'Ambiente

Anche il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa, è intervenuto su Facebook per commentare il lancio della bottiglia. Ha rimarcato come l'inviata lo abbia sicuramente fatto in buonafede. Costa ha voluto approfittare dell'accaduto per ribadire un principio fondamentale: il mare non è una pattumiera, non è consentito sporcare l'acqua buttandoci dentro degli oggetti. Le sue parole sono state:

"Sta girando tantissimo un video tratto da una popolare trasmissione televisiva: l’inviata, del tutto in buona fede, lancia in mare una bottiglia giustificandosi col fatto che sia biodegradabile. Ho letto l’indignazione di tutti e la condivido. Ma voglio approfittare di questo episodio per ribadire un concetto che evidentemente non è cosi scontato: in mare non si butta niente! La plastica biodegradabile non si scioglie magicamente in natura. Si chiama così perché si biodegrada negli appositi impianti. Ricordiamo che la prima regola è evitare di usare la plastica usa e getta, cerchiamo di essere il più possibile #plasticfree, e comunque se proprio dobbiamo usarla, la plastica va gettata nella differenziata correttamente. Lo dico anche perché è importante che la televisione, il mezzo di comunicazione di massa per eccellenza, faccia sempre una corretta informazione. Buona domenica a tutti e ad maiora! P.s: La bottiglia in questione poi è stata recuperata".