La puntata sta per finire, è il momento dei saluti ed Eleonora Daniele dà appuntamento al pubblico di "Storie Italiane" per il giorno successivo. Il modello Ivan Cottini, che è appena stato protagonista del segmento finale della trasmissione nella puntata dell'11 marzo 2019, incentrato sulla sua lotta alla sclerosi multipla con la danza e il suo desiderio di essere invitato a Ballando con le Stelle, chiede alla conduttrice una foto quando è già partita la sigla con applausi del pubblico annessi.

La conduttrice acconsente, si alza in piedi e lui tenta di fare lo stesso, ma evidente inciampa e sparisce dall'inquadratura, in quel momento puntata su di lui. Eleonora Daniele si ritrova involontaria protagonista dell'inquadratura con un espressione di grande apprensione in volto, mentre si cala per aiutare Cottini.

La storia di coraggio di Ivan Cottini

Un piccolo imprevisto che non inficia assolutamente lo spazio dedicato al modello che combatte da sei anni contro un male che definire invalidante è poco. Pochi giorni fa è stato nominato Cavaliere della Repubblica dal Presidente Mattarella e Jacopo Melio, anche lui premiato con la stessa onorificenza, lo ha intervistato per Fanpage.it, raccontando la sua storia.

Il modello 33enne non ha negato di aver pensato più volte a farla finita, viste le difficoltà motorie evidenti provocate dalla malattia, ma ha poi trovato la forza di andare avanti grazie alla sua famiglia e alla passione per il ballo, in cui si è gettato a capofitto. Tuttavia non ha negato di continuare a provare momenti di sconforto:

Alle volte penso che vorrei ritirarmi come artista. Ricevo tanto schifo, molte persone che amo non appoggiano più ciò che faccio. Più ballo e più mi ritrovo da solo, elogiato soltanto dal pubblico di Facebook e da persone che nemmeno conosco. Ho un rapporto disastroso con mia figlia e i miei genitori danno la colpa a me che ci passo poco tempo e che son preso da queste ‘cazzate' (riferito alla danza e agli allenarmi quotidiani). Purtroppo non hanno mai visto il mio danzare come un modo di urlare che non sono malato, come un vincere sulla malattia e soprattutto non badano allo stato psicologico migliorato. Sono solo fermi al rischio che mi faccio male, alle lacerazioni che mi procuro e al tempo che ci perdo.

L'appello di Ivan Cottini su Twitter

Dopo la caduta, Eleonora Daniele su Twitter ha pubblicato un video insieme al modello e agli altri ospiti: "Ci mettiamo tutti qui, tutti per dire che tu cadi, combatti e ti alzi". Il pubblico presente in studio gli ha tributato un lungo, lunghissimo applauso.