Sì, come da tormentone e tam tam sui social, lo spot di "Adrian" la serie tv animata ideata da Adriano Celentano ha effettivamente un volume troppo alto e comunque superiore rispetto agli altri spot in onda. Sono state molte le polemiche tra i telespettatori che si sono lamentati del volume troppo alto, per questo Fanpage.it ha analizzato la sequenza degli spot trasmessi da Canale 5 confrontandoli tra loro con una scala metrica.

Il confronto tra gli spot

Utilizzando una scala che va dai -30 ai -12 dBFS, l'unità di misura dei decibel nei sistemi digitali, abbiamo potuto verificare che lo spot del cartone animato di Adriano Celentano va in onda con un volume superiore rispetto agli altri di almeno 10 dBFS. Il nostro esperimento non ha alcuna valenza scientifica, in quanto non misura il loudness e gli altri parametri con i quali l'AGCOM stabilisce le regole dell'audio per una trasmissione. Ma con questo esperimento, rispondiamo alle domande (e alle tante lamentele) dei telespettatori, che avevano come l'impressione che il volume del loro televisore si alzasse all'improvviso da solo. Non è così.

L'indiscrezione sullo show

Ed è grande l'attesa per il cartoon ideato, scritto e diretto da Adriano Celentano. "Adrian" andrà in onda in 2 puntate, il 21 e 22 gennaio, e sarà accompagnato da uno spettacolo condotto da Michelle Hunziker che prevedeva la presenza proprio del "Molleggiato". In queste ore però si sta consumando un giallo "catodico". Stando alle indiscrezioni di TvBlog, lo show sarebbe incerto perché Adriano Celentano e Claudia Mori avrebbero lasciato Verona, dove si stavano tenendo le prove dello show in diretta che avrebbe fatto da sfondo al cartone. La coppia sarebbe tornata a Milano avvalendosi di una clausola contrattuale che permetterebbe a Celentano di "non andare in onda nello show". Fanpage.it ha contattato Mediaset per avere un commento ma, alla richiesta di una conferma o smentita, la replica è stata quella di un secco ‘No comment': "Non abbiamo commenti a riguardo. Non commentiamo niente al momento".