234 CONDIVISIONI
19 Febbraio 2015
21:07

Il Volo, dopo Sanremo Claudia Mori vuole una fiction sulla loro storia

I tre vincitori del Festival si tolgono qualche sassolino dalle scarpe rispondendo a Tony Renis e Roberto Cenci e poi il loro manager rivela: “Claudia Mori ci ha contattato per un film tv sulla loro storia”.
A cura di A. P.
234 CONDIVISIONI

Dopo la vittoria di Sanremo i ragazzi de Il Volo, specie in seguito alle polemiche che hanno caratterizzato gli ultimi giorni, i dubbi sulla validità del televoto scacciati dallo stesso secondo classificato Nek (che ha legittimato la loro vittoria), era inevitabile che qualche sassolino dalle scarpe provassero a toglierselo. In particolare, ciò di cui si è molto parlato sono state le parole di Roberto Cenci, il talent scout che ha di fatto dato vita alla triade di tenori essendo il regista del Ti Lascio una Canzone da cui sono emersi i ragazzi. Cenci si è infatti risentito per non essere stato tirato in ballo e minimamente ringraziato in occasione del trionfo a Sanremo.

Ecco che i ragazzi, in una videoconferenza stampa organizzata quest'oggi, hanno fatto capire come ad essere stati abbandonati da Cenci, così come da Tony Renis, siano stati in realtà loro. Il manager del gruppo Torpedine ha tentato di offrire una spiegazione della rottura di questi rapporti, specie quello con Cenci: "Con Cenci credo che il problema sia di antipatia personale o forse di invidia per come sono andate le cose. Ma il primo a chiamarsi fuori è stato lui. Come hanno detto i ragazzi, negli ultimi quattro anni non si è mai fatto vivo. Renis è un po’ megalomane e voleva apparire a tutti i costi nelle trasmissioni tv o nei cd… Lui ha deciso di liquidare la società che avevamo". Infine l'accusa che non lascia scampo a interpretazioni:

Il problema è che, come diceva quel tale, certe persone ti perdonano tutto tranne il successo. Ora, anche se Fabio Fazio o Daria Bignardi sono troppo snob per invitare Il Volo, i ragazzi hanno davanti uno speciale per la Pbs americana che gireremo a Caracalla, Pompei o Taormina. Claudia Mori ci ha proposto di girare uno sceneggiato sulla vita dei ragazzi che stiamo valutando seriamente, abbiamo in vista un tour nazionale in dieci città e a maggio c’è l’Eurofestival (Eurovision Song Contest, ndr) che speriamo di vincere

Ma la vera notizia emerge sul finire della videoconferenza con la stampa, che ha anticipato i prossimi impegni televisivi e non solo dei tre ragazzi: è quella della serie tv basata sulla loro storia. Si tratta di una notizia reale perché l'interessamento di Claudia Mori e la sua casa di produzione è concreta, tanto che Torpedine ne conferma la possibilità: "Claudia Mori ci ha proposto di girare uno sceneggiato sulla vita dei ragazzi che stiamo valutando seriamente… Ignazio, Gianluca e Piero saranno i protagonisti anche se le scene di quando erano bambini saranno recitate da piccoli attori e non saranno usati filmati originali".

234 CONDIVISIONI
Claudia Mori su Celentano:
Claudia Mori su Celentano: "Tra me e Adriano, spero di morire prima io"
L'Ora, Claudio Santamaria:
L'Ora, Claudio Santamaria: "È la storia di chi ha sacrificato tutto per un giornalismo libero"
Perché è giusto che Il Volo abbia vinto Sanremo 2015
Perché è giusto che Il Volo abbia vinto Sanremo 2015
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni