415 CONDIVISIONI

“Il sindaco pescatore” su Raiuno l’8 febbraio: Sergio Castellitto è Angelo Vassallo (FOTO)

Sindaco di Pollica, nel Cilento, Vassallo fu un esempio di onestà, buona politica e rispetto per l’ambiente, assassinato da mano ignota nel 2010. La sua storia è raccontata nella nuova fiction Rai, interpretata da Sergio Castellitto.
A cura di Valeria Morini
415 CONDIVISIONI

Dopo il travolgente successo di "Luisa Spagnoli", arriva su Raiuno una nuova miniserie biografica. Si tratta di "Il sindaco pescatore", ispirata alla vita di Angelo Vassallo e in onda stasera, 8 febbraio, per un'unica puntata, in prima serata su Raiuno.

Tratta dall'omonimo libro scritto da Dario Vassallo (fratello di Angelo) e Nello Governato, è una coproduzione Rai Fiction, Solaris Media e Guglielmo Ariècon, sceneggiata da Salvatore Basile e diretta da Maurizio Zaccaro. A interpretare il non facile ruolo del sindaco campano ucciso nel 2010 è il grande Sergio Castellitto.

Chi era Angelo Vassallo

Il 5 settembre di sei anni fa, sette colpi di pistola mettevano fine alla vita di Angelo Vassallo, primo cittadino di Pollica, nel Cilento, da tutti soprannominato "Sindaco Pescatore". Eletto per ben tre mandati dal 1995 al 2010 (e rinnovato una quarta volta con il 100% dei voti prima di essere ucciso), Vassallo era un esempio di "bella politica", che amministrò il suo comune all’insegna della legalità, del rispetto dell’ambiente e delle persone. Le indagini sulla sua morte, finora, hanno portato all'arresto di Humberto Damiani De Paula, ma la matrice dell'attentato resta tuttora ignota, benché si sospetti che il delitto sia stato commissionato dalla camorra.

La trama

Il film tv con Castellitto racconta la vita di Angelo da quando, dodici anni prima di essere eletto sindaco, lavora come pescatore, nauseato dal degrado e dall’incuria in cui il mare e il suo territorio stanno sprofondando. Deciso a impegnarsi in prima persona, arriva a candidarsi alle elezioni, promuovendo il programma "per andare avanti bisogna tornare indietro", ovvero recuperare i valori del passato. Vassallo porta avanti una vera e propria rivoluzione culturale, che trasforma un villaggio di pescatori in un paradiso per migliaia di turisti. L'arrivo del benessere finisce però per attirare speculatori, imprenditori collusi con la malavita, spacciatori. Quando Vassallo si schiera contro i potenti e i criminali, il suo destino è segnato.

Il cast

Il cast, oltre a Castellitto, comprende Anna Ferruzzo, Lavinia Guglielman, Andrea Di Maria, Renato Carpentieri, Fabrizio Contri, Antoni Pennarella, Orlando Cinque, Teresa Saponangelo, Mario Santella, Maurizio Marchetti, Rosaria De Cicco, Gennaro Di Biase.

415 CONDIVISIONI
Il Sindaco Pescatore campione d'ascolti, la storia di Angelo Vassallo supera i 7 milioni
Il Sindaco Pescatore campione d'ascolti, la storia di Angelo Vassallo supera i 7 milioni
Venezia 80, Sergio Castellitto e Pietro Castellitto con la famiglia sul red carpet di Enea
Venezia 80, Sergio Castellitto e Pietro Castellitto con la famiglia sul red carpet di Enea
Applausi per Enea di Pietro Castellitto, papà Sergio:
Applausi per Enea di Pietro Castellitto, papà Sergio: "Niente consigli, sono un agnellino"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni