24 Settembre 2015
14:16

Il 6 ottobre inizia Il contadino cerca moglie, Simona Ventura: “Non è trash, è pop”

Dal 6 ottobre su FoxLife andrà in onda “Il contadino cerca moglie”, nuovo programma di Simona Ventura. Nove puntate e cinque concorrenti in cerca della compagna di vita. La presentatrice precisa: “Questo programma è molto pop. Attenzione, non trash ma pop e ne sono molto orgogliosa”.
A cura di Daniela Seclì

Il 6 ottobre 2015, prenderà il via "Il contadino cerca moglie", il nuovo programma di FoxLife condotto da Simona Ventura. Nove puntate e 5 contadini in cerca della propria compagna di vita. Inizialmente erano stati selezionati otto concorrenti. Nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma, Simona Ventura ha spiegato che coloro che avranno accesso a "Il contadino cerca moglie" saranno: Manolo, Pietro, Dario, Giorgio e Giuseppe.

"I contadini erano otto, Sono rimasti in cinque, quelli che hanno ricevuto il maggior numero di lettere. Abbiamo visto le lettere con loro e hanno scelto le sei ragazze che preferivano. Tre tornano a casa e tre vanno a vivere con il contadino. […] Tanti mi chiedono perché non hanno trovato moglie: perché lavorano tantissimo. La campagna non ha weekend, loro sono sempre impegnati. Le ragazze, invece, in questo programma sanno esattamente il panorama che avranno di fronte, sanno che non è una cosa futile ma seria."

Ben 1000 donne hanno avanzato la loro candidatura per partecipare al programma. La presentatrice ha commentato:

"Sono molto orgogliosa ed entusiasta di poter fare questo programma. È il momento giusto, registro anche un nuovo appeal delle campagne italiane in questo periodo. I ragazzi che non trovano lavoro nella città vogliono tornare all'essenza e alla semplicità. È questo che ha spinto anche molte ragazze della città a riscoprire i sentimenti e mettersi alla prova. Abbiamo un po' perso la semplicità dei sentimenti. Essendo la prima edizione ritrovo il candore e la purezza di quando feci i programmi per la prima volta".

Alla fine del programma, però, anche la donna prescelta potrà dire la sua. Ecco come Simona Ventura ha parlato di questa novità:

"Ho deciso di inserire l'opzione che, dopo la scelta, anche la donna può decidere se rimanere o no con il contadino. Mi piaceva pensare che la donna avesse l'ultima parola".

"Il contadino cerca moglie" prevede anche delle prove che le concorrenti dovranno superare:

"Sono le prove della vita quotidiana di una persona che vive in campagna. Si costruiscono a seconda della situazione. Se sei in Sicilia non puoi fare le stesse cose che fa un contadino in Trentino. Le prove le hanno create il contadino insieme agli autori, in base all'attività agricola del singolo fattore".

Simona Ventura: "Sono cresciuta in campagna perché ero cagionevole di salute"

Guai a dire che il programma potrebbe risultare trash:

"Questo programma è molto pop. Attenzione, non trash, ma pop e ne sono molto orgogliosa".

Simona Ventura conosce bene la campagna:

"Ho dei nonni che hanno una cultura contadina, da piccola ero cagionevole di salute e stavo più con i miei nonni. Sono cresciuta insieme agli animali, ricordo quel momento come un periodo molto felice della mia vita. La campagna sa di vero, di essenziale".

Simona Ventura: "Ma quale flop, Miss Italia è stato un grandissimo successo web"

Prima di concludere la conferenza stampa, Simona Ventura ha detto la sua su Miss Italia 2015:

"Non è un flop, è un grandissimo successo web. Non bisogna sempre basarsi sugli ascolti ma anche sugli indici di percezione e simpatia. Non lo guarda nessuno ma tutti ne parlano. C'è un popolo web che dice il contrario di quello che dice l'Auditel e va bene, ci sta".

Il contadino cerca moglie, Simona Ventura torna in tv dopo Miss Italia
Il contadino cerca moglie, Simona Ventura torna in tv dopo Miss Italia
Simona Ventura:
Simona Ventura: "Sanremo? L'ho già fatto, tornerei in Rai con un programma giusto"
151.097 di Spettacolo Fanpage
Simona Ventura a dieta per
Simona Ventura a dieta per "L'Isola dei famosi", torna sul web dimagrita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni