8 Dicembre 2012
11:19

I Cesaroni vincono la gara d’ascolti, Crozza sempre più su

E’ un venerdì atipico, sul quale aleggia lo spettro di X Factor su Sky che rompe gli schemi. Prima negli ascolti I Cesaroni, poi Superquark. A seguire Maurizio Crozza, una sicurezza per La7.
A cura di Andrea Parrella

Il primo venerdì di dicembre ha una composizione anomala per quel che riguarda la prima serata Tv. E' la prima settimana nella quale il campo di battaglia è sgomberato dal pericolo  Tale e Quale e da Carlo Conti, che sin da inizio stagione avevano letteralmente dominato le sorti del prima time. Ieri sera la scelta di rai1 è stata più leggera, come a voler lasciare un po' di respiro alla concorrenza in difficoltà: Speciale Superquark, dedicato all’economia, è stato visto da 3.012.000 telespettatori per uno share dell’11,5%.

Le altre reti Rai – Rai2 si concede il lusso di un gran classico della cinematografia con Julie Andrews, rivolto a grandi e bambini, mandando in onda Mary Poppins, che ha registrato 2.078.000 telespettatori in valore assoluto, per uno share dell’8,03%. Completa il palinsesto la terza rete, con la programmazione della quinta puntata di Amore criminale, con Luisa Ranieri, che è stata vista da 1.500.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 5,71%.

Mediaset in testa – Canale5 riesce ad ottenere un primato che non si buscava da tempo, salvo che con prodotti sportivi, come era accaduto questa settimana con il match di Champions League. I Cesaroni 5  hanno registrato nella prima puntata (”Siamo tutti così”) 4.102.000 telespettatori, per uno share del 14,63%, e nella seconda 4.054.000, 18,23% (”Uguali e diversi”). Il netto è di 4.076.000, 16,37%. Italia ù1 si rifugia in un suo evergreen: CSI: Miami (”In pericolo”) ha registrato 2.434.000 telespettatori, share dell’8,6%; CSI: NY (”Salute”) ha ottenuto 2.034.000, 8,11%. Infine Rete4 propone la 14ª puntata di Quarto grado, con Salvo Sottile, oramai assestato su ottimi livelli, che ha registrato 2.464.000 telespettatori per uno share del 10,23%.

L'ascesa di Crozza -Non si ferma l'ascesa di Maurizio Crozza, il quale registra ascolti non troppo distanti da quelli di settimana scorsa, ma la sua percentuale di share è in costante aumento. Il comico genovese lo merita, essendo divenuto, di fatto, un protagonista del panorama televisivo ed anche di quello social. Il suo  Crozza nel paese delle meraviglie ha registrato 2.550.000 telespettatori in valore assoluto per uno share del 9,11%. A seguire Italialand Remixata! 1.473.000, 5,87%.

Il Fattore X –  E' un venerdì sul quale aleggia lo spettro di X Factor, su Sky, in diretta con la sua finale vinta da Chiara Galiazzo. Il talent, dagli ascolti irrilevanti rispetto alle generaliste, ha un metro di misura differente, quello dei social, che di fatto lo dichiarano seguitissimo, a dispetto di numeri istituzionali che quasi non lo prendono in considerazione. Forse qualcosa sta cambiando?

Tale e quale show re d'ascolti, poi I Cesaroni e un grande Crozza
Tale e quale show re d'ascolti, poi I Cesaroni e un grande Crozza
Il telepanettone domina gli ascolti, ancora un grande Crozza
Il telepanettone domina gli ascolti, ancora un grande Crozza
Tale e quale show vince gli ascolti del venerdì, i Cesaroni inseguono
Tale e quale show vince gli ascolti del venerdì, i Cesaroni inseguono
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni