"House of The Dragon" è la prima serie spin – off dell'universo narrativo del Trono di Spade prodotta da HBO. Le voci sul progetto erano già nell'aria dal 2019, ma adesso è ufficiale: sono iniziate le riprese nel Regno Unito. Lo conferma la produzione che ha pubblicato un tweet presentando gli attori protagonisti che fanno parte del nuovo cast e annunciando che l'arrivo della serie su HBO Max è previsto per il 2022.

Trama e anticipazioni del prequel di "Game of Thrones"

La serie si baserà sul libro "Fuoco e Sangue" di George R.R. Martin (2018) e racconterà la storia che condusse alla fine del dominio di casa Xasa Targaryen, 300 anni prima degli eventi narrati dalla serie originale di successo. A quanto pare c'è in ballo il progetto di un secondo libro, che seguirà il racconto fino alla ribellione di Robert Baratheon, congiungendosi così alla narrazione madre. Lo spin – off  sarà girato interamente in Inghilterra, presso gli Studi Leavesden di Watford, a nord di Londra. In più, il compositore Ramin Djawadi, vincitore di due Emmy per la colonna sonora de "Il Trono di Spade", firmerà le musiche anche del prequel.

Il cast di "House of The Dragon"

Ora che la produzione della serie tv è finalmente entrata nel vivo, sono stati svelati i volti e i nomi degli attori protagonisti che animeranno il racconto prequel di Game of Thrones, impegnati nelle prime letture del copione. Paddy Considine, che abbiamo già visto in Peaky Blinders, vestirà i panni del re Viserys Targaryen; Matt Smith, che ha già recitato in Doctor Who, interpreterà il principe Daemon Targaryen; Emma D'Arcy sarà la principessa Rhaenyra Targaryen. Vedremo Olivia Cooke nei panni di Alicent Hightower, Steve Toussaint già in Princed of Persia sarà Lord Corlys Velaryon aka The Sea Snake, Eve Best (Nurse Jackie) come principessa Rhaenys Velaryon, Rhys Ifans come Otto Hightower, Sonoya Mizuno come Mysaria e Fabien Frankel (Last Christmas) nel ruolo di Ser Criston Cole.