16 Luglio 2018
18:15

Harvey di ‘Sabrina vita da strega’ oggi, Nate Richert ha 40 anni: “Il reboot della serie? Vorrei esserci”

Era il 1996 quando il canale ABC trasmetteva la prima puntata di ‘Sabrina – Vita da strega’. All’epoca, Nate Richert – l’attore che interpretava il simpatico Harvey Kinkle – aveva solo 18 anni. Oggi ne ha 40, fa il regista, il musicista e continua a recitare sporadicamente. Il suo desiderio è quello di comparire in ‘Chilling Adventures of Sabrina’, il reboot di Netflix della serie tv che gli ha dato la fama.
A cura di Daniela Seclì

Era il 1996 quando il canale ABC mandò in onda la prima puntata della serie televisiva ‘Sabrina – Vita da strega‘ con protagonista Melissa Joan Hart. Pensata per un pubblico di giovanissimi e tratta dai fumetti editi da Archie Comics, narra le vicende di un'adolescente americana che vive con le zie Hilda e Zelda. Nel giorno del suo sedicesimo compleanno, Sabrina scopre di essere una strega. Così inizia a dividersi tra gli incantesimi e le strampalate avventure con la famiglia e il gatto Salem, la vita da studentessa e l'amore per il fidanzato Harvey Kinkle. A interpretare quest'ultimo era Nate Richert.

Nate Richert era Harvey Dwight Kinkle

Classe 1978, Nate Richert aveva appena compiuto 18 anni quando la serie sbarcò in tv. In ‘Sabrina – Vita da strega' interpretava Harvey Dwight Kinkle, il ragazzo più popolare della scuola di cui la strega si innamorava, ricambiata. Dolce, simpatico e a volte con la testa tra le nuvole, fece battere il cuore alle tantissime ragazzine che seguivano la serie. In un'intervista rilasciata nei mesi scorsi a Romper.com, l'attore ha candidamente ammesso che all'epoca non era affatto cosciente di quanto fosse adorato dalle fan. Solo con l'avvento dei social media ha iniziato a comprendere quanto ‘Sabrina – Vita da strega' e il personaggio di Harvey siano apprezzati ancora oggi.

Nate Richert oggi è regista, attore e musicista

La serie televisiva è andata avanti per sette stagioni, concludendosi nel 2003. Oggi Nate Richert ha 40 anni e dunque, non sorprende che il suo aspetto sia in parte cambiato. La chioma fluente non c'è più. Richert ha optato per una folta barba, che non cela però il sorriso simpatico di un tempo. Lui stesso ama ironizzare sul suo cambiamento fisico definendosi su Instagram "quel ragazzo di quello show che ora sembra così vecchio". Dopo ‘Sabrina – Vita da strega' è apparso in altre serie tv come ‘Il tocco di un angelo' e film come ‘Pinata – L'isola del terrore', ‘The sure hand of God' e ‘H-e-n-r-y'. Richert, inoltre, ha grande talento in ambito musicale. È un bravissimo cantautore che ha trovato nella scrittura dei suoi brani, il mezzo ideale con il quale esprimersi. Suona anche le percussioni, la chitarra e l'armonica a bocca. Infine, veste anche i panni del regista, in brevi video umoristici pubblicati su YouTube.

Il desiderio di Nate Richert

Come molti già sapranno, presto arriverà su Netflix il reboot di ‘Sabrina – Vita da strega'. Si tratterà di una versione dark della serie intitolata ‘Chilling Adventures of Sabrina‘. Il cast sarà completamente rinnovato ma Nate Richert ha ammesso che gli piacerebbe tornare sul set: "Certo che mi piacerebbe esserci nel reboot. Sarebbe troppo divertente. Potrei interpretare un assassino o qualcosa del genere e nessuno mi riconoscerebbe". Non è detto che la sua richiesta non venga ascoltata.

'Sabrina vita da strega' torna in tv ma fa paura: il reboot è un horror vero
'Sabrina vita da strega' torna in tv ma fa paura: il reboot è un horror vero
"Le terrificanti avventure di Sabrina", il teaser della serie Netflix
Ritorna Sabrina, è ufficiale: nuovo titolo e nuova attrice per il rilancio su Netflix
Ritorna Sabrina, è ufficiale: nuovo titolo e nuova attrice per il rilancio su Netflix
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni