388 CONDIVISIONI
21 Giugno 2021
16:27

Gunther assente alla reunion di Friends, l’attore James Michael Tyler: “Ho un cancro”

In un’intervista, Tyler ha spiegato perché sia comparso nel corso dello show solo in collegamento, dando notizia dei suoi problemi di salute che lo perseguitano da tempo: “Mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata in stadio avanzato nel settembre del 2018 […] attualmente è al quarto stadio, la fase terminale”.
A cura di Andrea Parrella
388 CONDIVISIONI

L'attore James Michael Tyler, meglio noto con il ruolo di Gunther in Friends, ha spiegato nelle ultime ore le ragioni della sua assenza alla reunion di Friends, disponibile dal 27 maggio scorso. In tanti avevano notato l'assenza di un ruolo secondario ma perennemente presente in tutte le stagioni della serie e segretamente innamorato di Rachel.

Le parole di James Michael Tyler

L'attore ha infatti rivelato di essere malato da tempo. Nel 2018 gli è stato diagnosticato un cancro, attualmente in stadio avanzato, cosa che lo ha portato a scegliere di non partecipare allo show. In un'intervista rilasciata al programma televisivo Today, Tyler ha dato notizia dei suoi problemi di salute: "Mi è stato diagnosticato un cancro alla prostata avanzato, che si era diffuso alle mie ossa. Ho avuto a che fare con quella diagnosi per quasi tre anni. … È la fase 4. Cancro in fase avanzata. Quindi alla fine, sai, probabilmente mi prenderà". 

Una foto di James Michael Tyler
Una foto di James Michael Tyler

La scoperta del cancro a 56 anni

L'attore ha quindi spiegato che a 56 anni venne sottoposto ad un esame specifico per la prostata (PSA – Antigene Prostatico Specifico) che significa un'alta probabilità che qualcosa non vada: "Ho capito tutto quando ho visto i risultati dei miei esami del sangue, rendendomi immediatamente conto che ci fosse un problema. Poco dopo sono stato chiamato dal mio medico che mi ha detto ‘ho bisogno tu venga da me domani perché sospetti che tu abbia un grave problema alla prostata".

Situazione aggravata durante la pandemia

Il lungo racconto di James Michael Tyler parla di una diagnosi spietata, un cancro al quarto stadio. All'inizio, tuttavia, la situazione sembrava gestibile: "Non dovevo fare altro che prendere una pillola la mattina e una la sera. Non avevo particolari sintomi e credevo che la situazione fosse sotto controllo". Una tranquillità iniziale tradita da quanto accaduto dopo, con il cancro che dalla prostata si è esteso alle ossa, attaccando anche la spina dorsale e portando a una progressiva paralisi delle parti inferiori del corpo: "Ho deciso di saltare un test e non è stata una buona idea. Il cancro ha deciso di mutare con l'inizio della pandemia, degenerando". 

L’attore in compagnia dei sua moglie
L’attore in compagnia dei sua moglie

L'appello di Tyler: "Fate prevenzione"

Attualmente l'attore sta affrontando un intenso percorso di chemioterapia per fronteggiare il cancro, ma la sua testimonianza vuole avere l'intento di empatizzare tutti alla prevenzione e a capire che una buona diagnosi, presa per tempo, può determinare una prognosi differente e un esito diverso:

Non ci sono altre possibilità per gli uomini che la prevenzione. La prossima volta che vi sottoporrete a un esame di base, chiedete al vostro medico un Antigene Prostatico Specifico. È piuttosto semplice da individuare, ma se si sviluppa dietro la prostata e attacca le ossa, diventa più complesso averci a che fare.

Il ruolo di Gunther in Friends

Tyler ha interpretato il ruolo di Gunther in Friends dal 1994 al 2004. Si tratta del barista del Central Perk, il bar newyorkese di fantasia dove i protagonisti si ritrovano quotidianamente. Innamorato di Rachel Green, interpretata da Jennifer Aniston.

Tyler aveva aperto il vero Central Perk

Pare che la scelta del ruolo di Gunther sia ricaduta su Tyler perché l'unico a saper usare la macchinetta del caffè, avendo lavorato come barman prima di diventare attore. Per onorare la serie, in occasione del 15esimo anniversario di Friends, per due settimane Tyler aveva aperto a Londra il bar Central Perk, con all'interno una riproduzione dell'arredamento ideato per la caffetteria della sit-com.

388 CONDIVISIONI
La reunion di Friends si farà: iniziano le riprese a Los Angeles
La reunion di Friends si farà: iniziano le riprese a Los Angeles
Friends Reunion, riprese terminate: quando e dove esce l'episodio speciale della sitcom
Friends Reunion, riprese terminate: quando e dove esce l'episodio speciale della sitcom
Friends: The Reunion in onda su Sky e in streaming su NOW in contemporanea con la HBO americana
Friends: The Reunion in onda su Sky e in streaming su NOW in contemporanea con la HBO americana
31 di Videonews
I 76 anni di Massimo Boldi: "Mi sento un po' abbandonato, vorrei la vita eterna"
I 76 anni di Massimo Boldi: "Mi sento un po' abbandonato, vorrei la vita eterna"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni