A poche ore dalla messa in onda del secondo appuntamento settimanale con il Grande Fratello Vip, gli autori del reality show di Canale 5 diffondono la comunicazione secondo la quale il televoto previsto per stasera, 2 ottobre 2020, è stato annullato. Ai telespettatori veniva chiesto chi salvare tra Massimiliano Morra, Denis Dosio, Tommaso Zorzi, Denis Dosio, Francesco Oppini, Maria Teresa Ruta e Guenda Goria, Dayane Mello e Adua Del Vesco . Nell'annuncio si legge che il motivo di questa scelta verrà spiegato nel corso della puntata. Con molta probabilità potrebbero essere presi dei provvedimenti per uno dei concorrenti che, nelle ultime ore, avrebbe contravvenuto alle regole della casa bestemmiando.

L'annuncio del Grande Fratello Vip

Gli autori dello show condotto da Alfonso Signorini hanno comunicato la decisione sui canali social ufficiali del reality, specificando che coloro i quali avessero già espresso la loro preferenza votando, verranno poi rimborsati.

Il televoto che vedeva coinvolti i concorrenti Massimiliano Morra, Denis Dosio, Tommaso Zorzi, Francesco Oppini, Maria Teresa Ruta e Guenda Goria, Adua del Vesco e Dayane Mello è stato annullato a causa di un provvedimento disciplinare nei confronti di un concorrente.
Nella puntata di questa sera, venerdì 2 ottobre di “Grande Fratello Vip” tutti i dettagli di questa decisione.
Gli utenti che hanno espresso il proprio voto tramite sms nella sessione annullata verranno rimborsati. #GFVIP

Cosa è successo a Denis Dosio

Questa notte a Denis Dosio è sfuggita quella che sembrerebbe essere una bestemmia. È accaduto poco dopo l’una, quando i concorrenti erano già entrati in camera pronti a dormire. Denis stava chiacchierando con i coinquilini quando si è lasciato sfuggire l’espressione che potrebbe costargli la permanenza nella Casa. I compagni stessi si sono immediatamente resi conto di quanto appena accaduto, tanto da avere accolto le parole di Dosio con un coro di “No!”, per poi cambiare velocemente argomento, senza commentare l’episodio, probabilmente nella speranza di salvare Denis dalla squalifica. Ma a partire da quel momento il video ha cominciato a fare il giro della rete.