29 Novembre 2015
17:24

Gli studi di “Colpo Grosso” a Cologno Monzese in affitto a 4000 euro al mese

Il teatro T12 della Icet Studios a Cologno Monzese in affitto a poco più di 4000 euro mensili. Si trattava degli studi dove Umberto Smaila prima e Maurizia Paradiso poi condussero il programma cult di fine anni ’80 che ha dettato il quotidiano catodico di diverse generazioni.
A cura di Andrea Parrella

Il programma andò in onda per cinque anni e si può dire, senza dubbio alcuno che ha formato molti giovani di quella generazione, diventando uno status symbol, programma televisivo cult degli anni '80. Oggi, se vedessimo Colpo Grosso in tv, probabilmente non ci scandalizzeremmo come un tempo, visto che di nudo ne abbiamo visto tanto negli ultimi quindici anni e l'inerzia non sembra cambiare troppo. Ma la trasmissione condotta, da Umberto Smaila prima e da Maurizia Paradiso poi, dal 1987 al 1992, ha fatto davvero da apripista in questo senso, inaugurando definitivamente uno dei punti forti della televisione commerciale italiana: il vedo-non vedo che ha dettato i tempi della quotidianità catodica di molte generazioni.

Ebbene, come si potrebbe non canticchiare tristemente la sigla del programma con le ragazze mezze nude che attorniavano Smaila sorridendo alla telecamera, al pensiero che gli studi di Cologno Monzese dove veniva registrato lo storico programma di Italia 7, sono stati messi in affitto sul sito di Immobiliare.it? Il teatro T12 della Icet Studios a Cologno Monzese, calcato al tempo dalle ragazze "cin cin" viene ora proposto, in affitto, al prezzo di 4.167 euro al mese.

La storia e il successo di Colpo Grosso

La storia di Colpo Grosso è nota a molti. Il programma, andava in onda in seconda serata ed era la traduzuione televisiva di un night club. Sebbene fosse una trasmissione da molti critici considerata di basso profilo e dubbio gusto, raggiunse notevoli valori di share nelle fasce orarie in cui veniva trasmessa. Lo stesso presentatore Umberto Smaila, che poco tempo fa ammise di voler riproporre "Colpo Grosso" oggi, in un'intervista rivelò che la fascia di pubblico televisivo che seguiva assiduamente la trasmissione si identificava inequivocabilmente nella medio-alta. Il programma ebbe un tale successo da essere replicato in diversi paesi di Europa, dalla Spagna alla Svezia, passando per la Germania e l'Albania.

Morto George Clayton Johnson, scrisse "Star Trek" e il film "Colpo grosso"
Morto George Clayton Johnson, scrisse "Star Trek" e il film "Colpo grosso"
Il colpo grosso di Umberto Smaila: "Jennifer Lopez aveva un Lato B importante"
Il colpo grosso di Umberto Smaila: "Jennifer Lopez aveva un Lato B importante"
Pomeriggio Cinque cambia studio, Barbara d'Urso: "Mediaset mi ha chiesto di proseguire"
Pomeriggio Cinque cambia studio, Barbara d'Urso: "Mediaset mi ha chiesto di proseguire"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni