Gli Europei a casa The Jackal cominciano l'11 giugno su RaiPlay. Il gruppo di videomaker commenterà le partite della Nazionale italiana nel loro stile e con il tipo di linguaggio che abbiamo imparato a conoscere nelle loro attività precedenti (vedi Sanremo). Sarà un prodotto esclusivo per la piattaforma digitale RaiPlay, ormai sempre più presente nelle attività del servizio pubblico. Ciro, Fabio, Aurora, Fru, Claudio e Simone racconteranno con ironia le partite di calcio che vedranno impegnate la Nazionale Italiana.

Gli Europei a casa The Jackal: come funziona

Ma come funziona Europei a casa The Jackal? Si inizierà venerdì 11 giugno alle 21, quando l’Italia farà il suo debutto agli Europei contro la Turchia, proseguendo mercoledì 16 giugno alle 21 (Italia-Svizzera) e domenica 20 giugno alle 18 per Italia-Galles. Il totale degli appuntamenti è di sette, ovviamente nella speranza che l'Italia possa proseguire il suo cammino fino alla fine. Tutto sarà commentato attraverso l'ironia e la leggerezza che da sempre contraddistingue il gruppo comico napoletano che commenterà ogni match come un classico appuntamento tra amici. Ci saranno anche amici, ospiti vip, tra quelli annunciati Stefano De MartinoMichela GiraudCarolina Morace. Il programma andrà in onda dal Centro Produzione Rai di Napoli.

L'intervento di Aurora Leone

Aurora Leone è intervenuta sollecitata dalle domande dei giornalisti sul caso dei giorni scorsi, relativo alla sua partecipazione alla Partita del Cuore: "Tutti noi in questo periodo abbiamo preferito non commentare le recenti dichiarazioni, lo dico sinceramente perché sono stata male come starebbe male qualsiasi ragazza che si trova in una situazione del genere. I ragazzi mi hanno sostenuto tanto in tutto, mi sono trovata in difficoltà e spero non accada mai più. Quello che è successo è grave. Io ho la mia verità e l'ho già raccontata a caldo. Non ci torno. Dopo la querela sarà  il tribunale a esprimersi. Penso però che non ci sia contesto migliore di questo per ripartire per parlare di calcio ed esprimere tutti i valori – come amicizia, inclusività e unione – che non dobbiamo mai dare per scontato ma che apprezzeremo ancora di più".