Giuliana De Sio è stata l'ospite della "Cassettiera", il momento in cui l'ospite del giorno si apre oggetto dopo oggetto a "Vieni da me", il programma condotto da Caterina Balivo in onda su Rai1. "Io sono una persona mite", lo ribadisce a più riprese perché nell'intervista si gioca molto con il noto carattere un po' fumantino dell'attrice (si leggano le vicissitudini a "Ballando con le stelle" nel 2017).

La mancata maternità di Giuliana De Sio

Tantissime emozioni per Giuliana De Sio, come quando si è vista giovanissima in una intervista prima di andare in scena, nel 1978. Si è parlato degli spunti personali e intimi, come quello della mancata maternità:

Tutte le donne dovrebbero diventare madri. È una cosa che ho sempre pensato. Con un figlio so che mi sarei sentita più completa. Ho fatto tante battaglie con Emma Bonino per l'inseminazione artificiale legale.

C'è stato spazio anche per un libro di psicanalisi che ha spinto la De Sio a rivelare di essere stata la prima donna dello spettacolo ad ammettere di essere andata in analisi: "All'epoca però venivi presa per strana. Son stata la prima nevrotica d'Italia. Ci sono voluti 40 anni per capire che è un modo per scoprire la propria percezione dell'esistenza".

Recitare con Gabriel Garko

Giuliana De Sio è stata Tripolina ne "L'Onore e il Rispetto", uno dei più grandi successi dell'ultimo decennio televisivo. Per questa fiction, ha vinto due anni fa l'Oscar della Tv, che va a fare il paio con i due David di Donatello e i 26 Telegatti. Quando Caterina Balivo le chiede un commento su Gabriel Garko, sulle parole da lei usate in passato, la De Sio non si sottrae:

Recitare con Gabriel Garko si è rivelata essere una esperienza del terzo tipo. Si, lo dissi in una intervista, ma avevo fatto solo una battuta. Invece Gabriel Garko è un ragazzo simpatico e soprattutto perbene. ‘

L'esperienza a Ballando con le Stelle

Dal pubblico parte la domanda: "Rifarebbe Ballando con le stelle?". Anche in questo caso, Giuliana De Sio va dritta al punto: "Di quella esperienza porto ancora i segni nel corpo e nell'anima". Per Giuliana De Sio è stata una esperienza "terribile e meravigliosa" allo stesso tempo. Quando la Balivo prova a scucirle un gossip sul suo maestro Maykel Fonts, Giuliana De Sio la delude: "Non sono uscita o andata o cena con lui, ma posso dire che il mio uomo ideale dovrebbe avere il suo fisico".