Giulia De Lellis è stata inviata nel salotto del sabato pomeriggio di Silvia Toffanin. Nel corso della puntata di Verissimo di sabato 25 gennaio 2020, la giovane influencer parlerà del suo successo, della sua bellissima storia d'amore con Andrea Iannone, ma non mancheranno i commenti anche sul suo storico ex, Andrea Damante.

Accanto ad Andrea Iannone dopo l'accusa di doping

Giulia De Lellis è senza dubbio uno dei volti più noti dello show business e il suo successo in questi anni è cresciuto in maniera esponenziale. Da ex corteggiatrice è diventata una delle influencer più seguite e apprezzate tanto sui social quanto sul web, dove pullulano le notizie sul suo conto. Particolare attenzione ha avuto, fin da subito, la sua storia con Andrea Iannone, il motociclista di MotoGp, ex compagno di Belen Rodriguez. La loro storia d'amore sembra procedere a gonfie vele, anche dopo i momenti di tensione vissuti dallo sportivo in seguito all'accusa di doping, come racconta proprio Giulia De Lellis alle telecamere di Canale 5:

È un momento particolare della sua carriera dove io non posso fare altro che stargli vicino. Siamo sereni perché sappiamo della sua innocenza. Lui è molto determinato a dimostrare questo e sono sicuro che ci riuscirà. Sono molto positiva perché conosco la persona e l’uomo. Mi dispiace per quello che leggo sui social perché Andrea ha un passato da sportivo modello.  Spero si risolva tutto il prima possibile

Il commento su Andrea Damante

Per qualche tempo, protagonista della sua vita sentimentale era stato un altro Andrea, stiamo parlando di Andrea Damante il deejay veronese con cui ha iniziato una coinvolgente storia d'amore sotto i riflettori di Uomini e Donne, dove lui era uno dei tronisti. Dopo i molteplici flirt attribuiti quest'estate a Damante, e le sue dichiarazioni in merito alla rottura con Giulia De Lellis, l'ex tronista sembra aver trovato finalmente l'amore accanto alla modella Claudia Coppola. A questo proposito l'influencer non esita a rivelare le sue sensazioni: "Vediamo quanto durerà. Spero sia felice. Vediamo quanto durerà. Ci siamo sentiti per gli auguri di Natale. Siamo rimasti in buoni rapporti. Abbiamo condiviso tanto e ci vogliamo bene. Non siamo amici ma c'è un legame".

Il successo del libro e un nuovo progetto

Giulia De Lellis ha ammesso di avere un nuovo progetto in corso, di cui ancora non può parlare: "Non si tratterà di musica come si è detto, ma di altro. Non posso svelarlo ma penso che lo farò a breve. Ci sto lavorando da tre anni". E chissà che non si rimetta anche a scrivere dopo "Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)", il suo controverso libro autobiografico da 120mila copie vendute che ha fatto storcere il naso a qualche scrittore: "Io stessa sono rimasta scioccata da questo progetto, capisco che gli scrittori abbiano reagito così. Un seguito? Perché no? Non so se lo farò, ma ci penserò".

Il paragone con Chiara Ferragni

Vista la popolarità social, dove ha oltre 4 milioni di follower, la De Lellis viene spesso paragonata a Chiara Ferragni: "Sono onorata di questo paragone. Lei è iconica, è stata la prima di tutte. Però siamo diverse. Lei è più grande, ha una famiglia. Io sono più giovane e ho un modo diverso di comunicare. Io sono nata in un programma che racconta storie, lei in un periodo in cui si facevano solo foto. Quando diventerò mamma anche io condividerò foto di mio figlio, sì. Magari non tanto come fa lei, mi dedicherò anche ad altro. Ma il suo bimbo è tanto bello che la capisco".